Stillwater Cinematographe

Matt Damon reciterà nel film di Participant Media, Stillwater, diretto dal regista de Il caso Spotlight, Tom McCarthy

Si parlava di Matt Damon nel cast di Stillwater già nel mese di maggio, ma l’ufficializzazione arriva solo adesso. Il film è stato rapidamente acquistato da Participant Media, che ha precedentemente collaborato con Tom McCarthy al dramma Premio Oscar Il caso Spotlight.

Il film ruota attorno a un manovale americano petrolifero dell’Oklahoma, interpretato da Damon, che parte per Marsiglia per andare a trovare la figlia, in prigione per un omicidio che dichiara di non aver commesso. Messo di fronte a barriere linguistiche, differenze culturali, e un sistema legale complesso, Bill rende questa avventura la sua missione personale per scagionare sua figlia. Nel processo, stringe amicizia con una donna del posto e la sua giovane figlia, e si imbarca su un viaggio personale di scoperta, oltre a sviluppare un senso più ampio di appartenenza al mondo.

Stillwater sarà prodotto in associazione con Participant Media, al fianco di Anonymous Content, Liza Chasin, Jonathan King, Tom McCarthy e del compianto Steve Golin.

L’opportunità di riunirmi con Tom, dopo Il caso Spotlight, e collaborare col nostro amico e collega Jonathan King per la prima volta nel suo nuovo ruolo, rende Stillwater un film molto speciale per ognuno di noi a Participant” ha detto l’amministratore delegato di Participant, David Linde. “Questa è una sceneggiatura meravigliosa, incentrata su temi universali di connessione e ricerca della verità, e non potremmo essere più entusiasti che presentarlo al pubblico di tutto il mondo“.

Jeff Skoll e Mari Jo Winkler-Ioffreda saranno produttori esecutivi. McCarthy ha scritto la sceneggiatura insieme a Thomas Bidegain e Noé Debré.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE