Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, cinematographe.it

Oscar Isaac non sembra intenzionato a voler tornare nei panni di Poe Dameron di Star Wars

Brutte notizie per i fan di Star Wars… sembra che Oscar Isaac non sia troppo interessato a tornare a recitare nel franchise, tuttavia mia dire mai perché l’attore – interprete di Poe Dameron – ha scherzato sul fatto che potrebbe cambiare idea se il prezzo è giusto. Insomma, un po’ venale, ma ha decisamente centrato il punto! Di recente Isaac ha parlato con Deadline del suo nuovo film, The Card Counter, e gli è stato chiesto delle riprese di Star Wars. Nonostante si sia divertito un mondo a girare i film della nuova trilogia, non sono proprio il suo genere quindi ha spiegato cosa lo farebbe tornare sul set.

Mi è piaciuta la sfida di quei film e ho lavorato con un gruppo molto ampio di artisti e attori incredibili, creatori di oggetti di scena, scenografi e tutto ciò è stato davvero divertente. Ma non è proprio quello che ho deciso di fare. Quello che mi sono prefissato di fare è di realizzare film fatti a mano e lavorare con persone che mi ispirano. I film di Paul Schrader, le cose che ha realizzato, sono nel mio DNA. Non sono solo, ovviamente. Per ogni attore di una certa generazione quelli sono i film che li hanno resi quelli che sono, quindi questo è certamente il mio caso. Mi sembra una svolta personale e che, per quanto mi riguarda, non ha nulla a che fare con il prodotto finito. È il processo per farlo.

L’attore ha continuato scherzando su ciò che potrebbe farlo tornare nei panni dell’eroe Poe. “Probabilmente tornerei, ma chi lo sa. Se avessi bisogno di un’altra casa o qualcosa del genere”. Questa non è la prima volta che Isaac dice qualcosa del genere quando gli viene chiesto di un suo potenziale ritorno in Star Wars. L’attore crede di aver ormai finito con l’interpretazione di Poe e precedentemente aveva affermato che ormai ha “incassando le sue fiches” nel franchise e che vuole proseguire con la sua carriera.