Star Wars: Mark Hamill ci svela un’interessante aneddoto su Episodio V

L'impero colpisce ancora continua ad essere uno dei lungometraggi più apprezzati della saga di fantascienza di George Lucas

Da leggere

Timothée Chalamet: è venuto alla luce un particolare segreto sul suo passato

Timothée Chalamet è il protagonista del nuovo Dune nei panni di Paul Atreides Timothée Chalamet ha un passato oscuro che...

Masters of the Universe: Revelation – nel trailer della Parte 2 la battaglia tra bene e male si fa monumentale!

Masters of the Universe: Revelation ha debuttato su Netflix il 23 luglio 2021 Masters of the Universe: Revelation ha riportato...

Hawkeye: Jeremy Renner ha spiegato la connessione tra la serie e i fumetti

Hawkeye è ispirata principalmente alla run fumettistica sul personaggio di Matt Fraction e David Aja Hawkeye è la nuova serie...

Block title

Star Wars è frutto di scelte audaci di regia

Star Wars è una delle saghe cinematografiche più note della storia del cinema ed Episodio V: L’impero colpisce ancora rappresenta effettivamente uno dei punti più alti del franchise, con l’introduzione di personaggi come Yoda e Boba Fett, una rivelazione importante su Luke, epiche battaglie tra buoni e cattivi e tanto altro ancora che condisce una pellicola, donandogli tanta carne al fuoco. Sappiamo bene che Mark Hamill, che ha interpretato Luke Skywalker in diversi film dell’epopea di Lucas, è molto attivo sui social e ogni tanto ci delizia con alcune chicche di Guerre Stellari davvero interessanti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mark Hamill (@hamillhimself)

È il caso dell’ultimo post del suo profilo Instagram che ha dedicato a Star Wars ed in particolare proprio ad Episodio V. Nello specifico il divo è andato a raccontare il dietro le quinte di una delle scene più “macabre” del lungometraggio, ovvero il momento in cui Luke taglia la testa ad un illusorio Darth Vader e dal casco mozzato dell’avversario appare il suo viso, rappresentando il fatto che il protagonista può cedere con facilità alle tentazioni del Lato Oscuro. Ebbene, Hamill ha rivelato che, nonostante all’inizio la produzione aveva optato per inserire un manichino, alla fine si è deciso di riprendere il suo reale volto dietro il casco. Il problema maggiore è stato però quello di rimanere fermo ed immobile, simulando una testa cadaverica.

Star Wars: Episodio V – L’impero colpisce ancora è uscito nel lontano 1980 con la regia di Irvin Kershner e la sceneggiatura ad opera di Leigh Brackett e Lawrence Kasdan. Il cast della pellicola, invece, è composto, oltre che dall’attore sopramenzionato, da Harrison Ford nel ruolo di Han Solo, Carrie Fisher che presta il volto a Leila Organa, Billy Dee Williams nella parte di Lando Calrissian, David Prowse (Lord Fener) e molti altri ancora.

Leggi anche Star Wars: Mark Hamill ci delizia con un filmato di Episodio V davvero particolare!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Timothée Chalamet: è venuto alla luce un particolare segreto sul suo passato

Timothée Chalamet è il protagonista del nuovo Dune nei panni di Paul Atreides Timothée Chalamet ha un passato oscuro che...

Articoli correlati