Star Wars: L'ascesa di Skywalker, cinematographe.it

Recentemente sono stati svelati alcuni dettagli su Star Wars: l’Ascesa di Skywalker e riguardano la connessione tra l’Imperatore e i Sith Troopers

Star Wars: l’Ascesa di Skywalker sta per arrivare nelle sale cinematografiche di tutto il mondo e quel che un recente report ci racconta oggi è che potrebbe esserci una connessione tra l’Imperatore Palpatine e i Sith Troopers. Apparentemente, questi nuovi Stormtrooper sono “nascosti all’interno di una flotta enorme” nelle Regioni sconosciute della Galassia. Nel canone viene spiegato che questa flotta potrebbe essere composta da Star Destroyer ce da un “pianeta arma” simile alla Morte Nera. Kylo Ren ha un dispositivo chiamato Wayfinder che sta pianificando di utilizzare per trovare quelle navi e “sbloccare l’eredità di Palpatine”. È difficile dire come questo si leghi alla sua apparente resurrezione e non si fa per adesso menzione dei resti della Morte Nera che abbiamo visto nel trailer.

Questa voce indica sicuramente che potrebbe esserci stata una sorta di divisione tra i piani di Palpatine e quelli del leader supremo Snoke. La sinossi dell’Episodio VIII recitava:

La luce, l’oscurità. Rey e Kylo Ren, due persone che sembrano in bilico tra questi due lati. Star Wars: Gli ultimi Jedi sembra avere in serbo per loro uno shockante sviluppo… che cosa attende Rey e Kylo riguardo la questione della “Luce e dell’oscurità” mentre entrambi sono sballottati dalla potente Forza? Rey, che nello scorso film ha risvegliato la Forza, si sente persa e insicura. Sarà portata via dall’oscurità?

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto