Star Wars: Episodio VIII – uscirà con sette mesi di ritardo

Da leggere

Emma Marrone: un suo commento elogia la sensualità di Anna Tatangelo… ecco la frase hot sulla collega!

Non c'è niente di più bello di vedere una donna che fa complimenti ad altre donne e quando queste...

L’avete riconosciuto? Soffre di epilessia, ha indossato un’inquietante maschera, odia Captain America ed è stata un’appariscente drag queen

È nato in Nigeria, precisamente ad Ibadan, il 4 aprile 1960 perché i suoi genitori - entrambi britannici -...

Anchille Lauro: tutti i film che abbiamo visto nei suoi travestimenti

Artista eclettico che riconosce nella metamorfosi l’unica costante della sua ricerca estetica, Achille Lauro è, da almeno un paio...

Star Wars: Episodio VIII raggiungerà gli schermi il prossimo dicembre a causa di un ritardo di ben sette mesi. La saga Disney, dunque, subirà dei ritardi e uno slittamento di date rispetto a quelle precedentemente previste. Rian Johnson ha detto che Star Wars: Episodio VIII, che era stato pianificato per il 26 maggio 2017, uscirà invece a dicembre, esattamnete la data sembra essere bloccata fino al 15 dicembre 2017.  La causa sembrerebbe ricollegarsi all’uscita del nuovo film su Pirati dei Caraibi 5: Uomini morti non parlano (Pirates of the Caribbean: Dead Men Tell No Tales).

Star Wars: Episodio VIII – nuova data d’uscita per la saga Disney

La volontà di ritardare l’Episodio VIII è però detatta anche dallo straordinario successo ottenuto da Il Risveglio della Forza nel mese di dicembre. Certamente il film rientrava tra le pellicole più attese, ma la produzione attribuisce il successo anche al periodo natalizio, caratterizzato da vacanze e relax che, si sa, fanno sempre bene al cinema!

Scritto e diretto da Johnson, Star Wars: Episodio VIII è attualmente in pre-produzione e inizierà le riprese a Londra il mese prossimo. Kathleen Kennedy e Ram Bergman produrranno il film e JJ Abrams, Tom Karnowski, e Jason McGatlin saranno il produttore esecutivo.

Leggi anche Star Wars: Il Risveglio della Forza – analisi della colonna sonora

Precedentemente previsto per il 7 luglio del 2017 , Pirati dei Caraibi: Dead Men Tell No Tales vede il ritorno di Johnny Depp come il capitano Jack Sparrow con Geoffrey Rush che torna a bordo come Barbossa, Orlando Bloom ritorna a vestire i panni di Will Turner, mentre vedremo in scena un terribile nuovo avversario, il capitano Salazar, interpretato da Javier Bardem. Prodotto da Jerry Bruckheimer e diretto da Joachim Rønning e Espen Sandberg, il film è attualmente in post-produzione.

Cosa ne pensate di questo slittamento di date? Immagino che i fan ci siano rimasti un po’ male, ma in fondo si sa, per Star Wars tutti siamo disposti ad aspettare, tanto alla fine la Disney non ci deluderà. Voi che dite?

Fonte: Comingsoon.net

Ultime notizie

Emma Marrone: un suo commento elogia la sensualità di Anna Tatangelo… ecco la frase hot sulla collega!

Non c'è niente di più bello di vedere una donna che fa complimenti ad altre donne e quando queste...

Articoli correlati