Star Wars, Cinematographe.it

Il fratello di Carrie Fisher ha svelato che in Star Wars: L’Ascesa di Skywalker doveva essere Leia l’ultima Jedi

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker avrebbe dovuto mostrare al mondo Leia come l’ultima degli Jedi, almeno secondo quanto svelato recentemente dal fratello della scomparsa attrice. Carrie Fisher ha completato le riprese de Gli Ultimi Jedi prima della sua scomparsa, permettendo al film di mantenere il ruolo di Leia come era stato originariamente previsto, ma il fratello dell’attrice, Todd, afferma che una delle intenzioni originali dell’ultimo capitolo.,in arrivo in Italia il 18 dicembre prossimo, sarebbe stato quello di mostrare Leia abbracciare pienamente le sue abilità Jedi per diventare a tutti gli effetti “L’ultimo Jedi” della saga degli Skywalker:

Sarebbe stata la grande ricompensa per lei nel film finale. Sarebbe stata l’ultima Jedi, per così dire. Sarebbe stato grandioso, vero? ha detto Todd Fisher a Yahoo Entertainment. La gente mi diceva sempre: Perché Carrie non imbraccia mai una spada laser e fa a pezzi alcuni cattivi con quella? Obi-Wan era al suo apice quando aveva l’età di Carrie!

So che hanno cercato in ogni modo di trovare un sistema per chiudere la sua storia in [The Rise of Skywalker] che le dia il rispetto che merita, perché [Han Solo] è stato più importante ne [Il Risveglio della Forza], Luke è un ne [Gli Ultimi Jedi], e certamente Leia doveva essere prominente ne [L’Ascesa di Skywalker] “, ha confermato l’attore nel 2017.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto