Spider-Man torna nel MCU per il terzo film sul lancia-ragnatele

L'accordo che non arrivava pare sia arrivato, in qualche modo. Spidey torna a casa. Di nuovo.

Il fandom Marvel lo sperava e adesso pare che le cose siano tornate a posto per Spider-Man

Sembra infatti che il personaggio di Spider-Man, del quale Sony Pictures detiene i diritti d’utilizzo cinematografico, abbia trovato un nuovo accordo con la Disney perché possa essere fatto almeno il terzo film dedicato all’Uomo Ragno con il volto di Tom Holland, che farà quindi ancora parte del Marvel Cinematic Universe. Ecco cosa ha dichiarato Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, in un comunicato ufficiale:

Sono entusiasta per il fatto che il viaggio di Spidey nel MCU continuerà e io e tutti noi dei Marvel Studios siamo estremamente entusiasti di continuare a lavorare insieme. Spider-Man è un’icona e un eroe potente la cui storia attraversa tutte le età del personaggio ed è amato da pubblico di tutto il mondo, di ogni età. Lui è anche l’unico eroe con la capacità di attraversare gli universi cinematografici, così mentre la Sony continuerà a sviluppare il proprio Spider-verso, possiamo immaginare diverse sorprese per il futuro.

Per adesso non abbiamo notizie più specifiche ma i due Studios, Sony e Marvel, continueranno a produrre insieme la terza pellicola dedicata al lancia-ragnatele di Tom Holland e il film uscirà nelle sale il 16 luglio del 2021. Non appena sapremo altro ve lo comunicheremo tempestivamente.

Articoli correlati