Spider-Man torna a casa Marvel

Ciò che tutti speravamo è finalmente realtà: la Sony Pictures ha annunciato la presenza di Spider-man in un prossimo film Marvel e poi un film da solista previsto, già, per il 28 luglio 2017.
Come appreso dal comunicato stampa, sarà Kevin Feige a guidare il progetto Spider-man/Marvel e a portarlo verso un film tutto suo. Inoltre la presenza di Andrew Garfield non è menzionata in quanto il ruolo sarà soggetto ad un re-casting. Secondo voci sempre più insistenti, inoltre, lo stesso Peter Parker dovrebbe apparire, come personaggio non di nicchia, nella Terza Fase dell’UCM. Quindi, a questo punto la domanda sorge spontanea: Chi sarà il nuovo Spiderman?
Mentre il comunicato stampa non rende noto il film di debutto, si suppone che sarà Captain America: Civil War ad ospitare l’Uomo Ragno: nei fumetti, infatti, il suo personaggio è molto importante e significativo. Le riprese del film sono ai nastri di partenza, non ci resta che attendere notizie ufficiali. Se non dovesse apparire in quel film, i più plausibili sarebbero Doctor Strange e Guardians of the Galaxy 2.
Infine, il comunicato stampa sottolinea che la partnership tra Sony e Marvel andrà in entrambi i sensi con i personaggi Marvel probabilmente nei prossimi film su Spider-Man.

Dopo aver rilasciato questa notizia bomba, la Marvel ha mutato le date di alcuni film della Fase 3:
Thor: Ragnarok  al 3 Novembre 2017 invece del 28 Luglio 2017
Black Panther al 6 Luglio 2018 invece del 3 Novembre 2017
Captain Marvel al 2 Novembre 2018 invece del 6 Luglio 2018
Inhumans al 12 Luglio 2019 invece del 2 Novembre 2018

Articoli correlati