Spider-Man, Tom Holland: il consiglio di Zendaya che gli ha cambiato la vita

Il consiglio a cui fa riferimento l'attore gli ha permesso di sentirsi più a suo agio con la fama internazionale.

Da leggere

Minari sarà distribuito in Italia su Sky Cinema Due e NOW

Minari arriva in Italia grazie a Sky Minari è il lungometraggio scritto e diretto da Lee Isaac Chung (Lucky Life,...

Downtown Abbey 2 colorerà Natale prossimo con eleganza e regalità

Downtown Abbey 2: sotto l'albero, un ritorno gradito Downtown Abbey è una leggendaria serie televisiva britannica in costume andata in...

Vinicio Marchioni promuove la dittatura e i fan sono dalla sua parte. Ecco perché

Decine di lavoratori dello spettacolo come tecnici audio, video e luci, direttori artistici, promoter e autori, hanno manifestato lo...

Tom Holland ha ricordato il consiglio che gli ha dato Zendaya, l’attrice con cui condivide il franchise di Spider-Man

Tom Holland, famoso in tutto il mondo soprattutto per essere l’interprete di Spider-Man nell’universo cinematografico Marvel, ha recentemente raccontato come la sua collega ed amica Zendaya lo abbia aiutato a gestire la notorietà.

Impegnato con la promozione di Cherry, nuovo film dei fratelli Russo che lo vede protagonista, Tom Holland ha spiegato di aver ricevuto in passato alcuni consigli utili dalla sua co-protagonista nel franchise di Spider-Man, capaci di modificare la sua prospettiva rispetto alla fama internazionale e di cambiarlo in meglio. “Parlare con Zendaya mi ha aiutato molto, in realtà”, ha detto Holland a British GQ, aggiungendo: “A volte mi comportavo da stron*o con i fan, soprattutto perché ero sempre così sorpreso che volessero una foto con me o un autografo o qualsiasi altra cosa

L’attore 24 enne, nato e cresciuto nel Regno Unito, ha incolpato l’ambiente in cui è cresciuto per avere plasmato il suo approccio gelido con i fan. Ha spiegato: “Avevo la tipica reazione londinese, quella di chi ti guarda con fare sospettoso e ti chiede ‘Perché stai parlando con me?’“. Ma Holland ha detto che Zendaya lo ha redarguito per il suo comportamento e lo ha convinto a rivedere il suo atteggiamento: “Zendaya ha notato questo mio aspetto e rapidamente mi ha detto che questo tipo di reazione sarebbe stata più complicata da gestire rispetto al sorridere e scattare semplicemente la foto con i fan. Questo ha cambiato totalmente il mio modo di fare ed ora sono in grado di essere più a mio agio in pubblico“.

Ricordiamo che Holland e Zendaya si stanno preparando per Spider-Man: No Way Home, nuovo capitolo del franchise Marvel che li vedrà nuovamente protagonisti nei panni di Peter Parker, alter ego di Spider-Man, e M.J, la fidanzata di Parker. Il film dovrebbe immergersi in un multiverso collegato con il Doctor Strange di Benedict Cumberbatch e all’imminente conclusione della serie WandaVision. “L’indizio più grande è il titolo del secondo film di Doctor Strange. Questo è il più grande indizio riguardo il mondo che ci aspetta ed il modo in cui lo stiamo esplorando”, ha detto a ComicBook.com il capo dei Marvel Studios Kevin Feige a gennaio.

Sourcetoday

Ultime notizie

Minari sarà distribuito in Italia su Sky Cinema Due e NOW

Minari arriva in Italia grazie a Sky Minari è il lungometraggio scritto e diretto da Lee Isaac Chung (Lucky Life,...

Articoli correlati