C’è un piano per collegare gli spin-off di Spider-Man al MCU, parola della Sony

Il presidente della Sony parla chiaro e dà speranza ai fan per un futuro con la Marvel

Dopo i recenti avvenimenti intorno all’universo di Spider-Man tra la Sony e la Marvel, questa è davvero una bella notizia

Sebbene con settembre si arrivi al secondo film su Venom, Venom – La furia di Carnage, in cui non si fa neanche un timido accenno a Spider-Man, il presidente della Sony ha recentemente affermato che esiste un progetto per legare questi spin-off al Marvel Cinematic Universe. Questa notizia sembra molto promettente, ma come si collega con il fatto che, al momento, vige ancora la regola secondo cui lo Spider-Man di Tom Holland non può apparire come solista in film della Marvel? A quanto pare, questa situazione dovrebbe cambiare nei prossimi mesi come afferma il presidente della Sony Pictures, Sanford Panitch.

In un’intervista rilasciata a Variety, il capo supremo della Sony ha ribadito come ci sia un piano e ha affermato: “Penso che ora forse sta diventando un po’ più chiaro per le persone dove siamo diretti e penso che quando No Way Home uscirà, verrà rivelato ancora di più“.

Sebbene per il momento non ci sia stata alcuna conferma di un possibile cameo di Spider-Man all’interno di Venom – La furia di Carnage o in altri progetti della Sony, Panitch ha reiterato il suo meraviglioso rapporto con il capo dei Marvel Studios, Kevin Feige. Il presidente della casa di produzione che gestisce i film sul supereroe del Queens ha anche informato come potrebbero esserci dei futuri legami con Marvel.

La cosa bella è che abbiamo questo ottimo rapporto con Kevin. Abbiamo molto di cui parlare e discutere. Vogliamo che quei film MCU siano assolutamente enormi, perché sarebbe fantastico per noi e per i nostri personaggi Marvel, e penso che valga lo stesso per loro. Abbiamo un ottimo rapporto. Ci sono molte opportunità in ballo.

Al momento Venom – La furia di Carnage è programmato per uscire nelle sale il 24 settembre, mentre Spider-Man: No Way Home arriverà nei cinema qualche mese dopo: il 17 dicembre. Voi che cosa ne pensate? Vi piacerebbe vedere Tom Holland e Tom Hardy nello stesso film o comunque nello stesso universo?

Articoli correlati