Spider-Man: No Way Home, ecco come hanno convinto alcune star del passato a tornare nel film

Sono tanti gli attori che tornano dal passato in Spider-Man: No Way Home, ecco come si sono convinti.

Il nuovo film con Tom Holland e Zendaya è uscito in sala il 15 dicembre, facendo il boom di incassi in tutto il mondo

Il presidente della Marvel, Kevin Feige, ha rivela che è stato difficile convincere le star del passato a riprendere i loro ruoli in Spider-Man: No Way Home, il film Sony/Marvel che sta spopolando in tutte le sale del mondo, con Tom Holland ancora una volta nei panni dell’amichevole Spider-Man di quartiere.

Attenzione, in questo articolo potrebbero esserci SPOILER!

produttori Marvel, infatti, hanno rivelato come hanno svolto il compito apparentemente impossibile di convincere gli attori dei precedenti film di Spider-Man, presenti nella sceneggiatura visto che il nuovo film affronta finalmente il tema del multiverso. Parlando con The New York Times, il presidente dei Marvel Studios Keven Feige ha rivelato come sono stati in grado di realizzare questa impresa storica. Secondo Feige, ci è voluto più di un incantesimo per far apparire Tobey Maguire e Andrew Garfield, i primi due Spider-Man del cinema, ma anche i cattivi interpretati da Willem Dafoe, Jamie Foxx e Alfred Molina

“Far sì che tutti siano d’accordo con te sulla fantastica, grande idea [è stata la sfida più grande per realizzare No Way Home. ‘Ehi, abbiamo un’idea. Verrai sul set e sarai in questo film?  ‘Fantastico! Posso leggere il copione?’ ‘No.’ Quella è stata la parte più difficile. Ed è qui che Amy [Pascal], che chiama chiunque ovunque e in qualsiasi momento, è una produttrice maestra nel far accadere le cose.”

Un’impresa epica, anche perché all’inizio Amy Pascal ricorda come Maguire e Garfield erano titubanti all’idea, ma quando hanno capito che il loro ruolo sarebbe stato cruciale e non solo un cameo, allora si sono fiondati in quest’avventura.

Leggi anche Spider-Man: No Way Home – Tobey Maguire pizzicato a cena con una donna misteriosa!

 

 

Articoli correlati