Spider-Man: No Way Home, Alfred Molina racconta il suo ritorno nel franchise

"I tentacoli fanno tutto"

Da leggere

Tom Holland sarà il mitico Fred Astaire in un biopic targato Sony

Tom Holland sarà Fred Astaire! L'interprete di Spider-Man si aggiudica un nuovo importante progetto Sony La star di Spider-Man Tom...

Harry Potter, Daniel Radcliffe rivela: “Una volta ho fatto svenire una fan”

Daniel Radcliffe, l'iconico volto di Harry Potter, ricorda di aver fatto svenire una fan dopo averle sfiorato un braccio! La...

Daredevil: Kevin Feige conferma il ritorno di Charlie Cox!

Il Daredevil dell'MCU sarà interpretato ancora una volta da Charlie Cox Il capo della Marvel Kevin Feige conferma che, qualora...

Block title

Oramai è ufficiale: il Dottor Octopus farà ritorno nel Marvel Cinematic Universe con Spider-Man: No Way Home

La notizia sta già facendo il giro del globo: Alfred Molina tornerà davvero a vestire i panni di Otto Octavius, il malvagio Dottor Octopus contro cui Peter Parker deve lottare tante volte. L’attore farà ritorno all’interno della pellicola Spider-Man: No Way Home, che vede come protagonista il bravo Tom Holland. Ad ogni modo, quando a Molina avevano proposto di entrare a far parte del cast del terzo capitolo della saga dell’Uomo Ragno, gli era stato dato un embargo. Questo però è presto divenuto il segreto di Pulcinella:

Quando stavamo girando, avevamo tutti l’ordine di non parlarne, perché doveva essere un grande grande segreto. Ma, sapete, la notizia è ovunque su Internet. In realtà mi sono descritto come il segreto tenuto peggio di Hollywood!

Quindi Molina non ha solo confermato il proprio coinvolgimento all’interno di Spider-Man: No Way Home, che dovrebbe arrivare nei cinema a dicembre 2021, ma ha anche raccontato come è stato tornare a vestire i panni del Dottor Octopus dopo che sono passati 17 anni da Spider-Man 2 di Sam Raimi. L’attore ha raccontato di come tornare sul set di un film Marvel sia stato meraviglioso: è stato quasi come usare una macchina del tempo e tornare al 2004, nonostante tutti gli acciacchi che l’età gli ha portato. Quando Molina chiese a Jon Watts, regista di Spider-Man: No Way Home, come avessero intenzione di far tornare il suo personaggio dopo la conclusione del film di Raimi, quest’ultimo gli ha risposto: “In questo universo nessuno muore davvero“. A quanto pare il film ripartirà da dove la pellicola di Raimi si è interrotta: dal momento in cui il Dottor Octopus annega nel fiume Hudson nell’estremo tentativo di salvare la città di New York, dopo essere stato lui stesso a metterla in gravissimo pericolo. Tenendo in considerazione che l’MCU nel tempo si è evoluto, analizzando differenti linee temporali e multiversi, la cosa ha anche quasi del realistico.

Inizialmente, però, Alfred Molina aveva qualche perplessità da un punto di vista pratico: come abbiamo detto, dal film del 2004 sono passati 17 anni e ora l’attore a ben 67 anni, per cui la sua forma fisica è cambiata. Nel esprimere le proprie preoccupazioni al regista, questa è stata la risposta che ha ottenuto è stata molto semplice: basta vedere cosa hanno fatto a Robert Downey Jr. e a Samuel L. Jackson. Effettivamente, in Captain America: Civil War del 2016, i Marvel Studios avevano utilizzato la CGI per ringiovanire Robert Downey Jr. fino a com’era nel 1991 e, in Capitan Marvel, avevano riportato Samuel L. Jackson alla versione di sé degli anni Novanta. Molina può stare quindi tranquillo: la tecnologia può fare miracoli. Oltre al problema fisionomico, la questione della prestanza fisica era un altro ostacolo cui l’attore aveva pensato. Poi però si è ricordato di un elemento fondamentale del suo personaggio: i tentacoli. Sono proprio questi bracci meccanici a fare tutto il lavoro, quindi Molina è in qualche modo salvo.

Leggi anche Spider-Man: No Way Home – il ritorno del Rhino di Giamatti è possibile?

SourceVariety

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Tom Holland sarà il mitico Fred Astaire in un biopic targato Sony

Tom Holland sarà Fred Astaire! L'interprete di Spider-Man si aggiudica un nuovo importante progetto Sony La star di Spider-Man Tom...

Articoli correlati