Spider-Man cinematographe.it

Spider-Man: Far From Home è in sala e se non l’avete ancora visto evitate di proseguire perché la notizia contiene grossi SPOILER

Spider-Man: Far From Home è il film numero ventiquattro del Marvel Cinematic Universe e il capitolo finale della cosiddetta Fase 3 del MCU. Con questa storia su Peter Parker si apre a un universo di nuove storie e nuove possibilità. Ma adesso è tempo di parlare di Spidey e del suo secondo standalone. Ecco cosa succede:

Stando alle ultime notizie sulla pellicola, rivelate in un articolo intervista al TNTimes, innanzitutto Mysterio poteva rivelarsi villain fin dall’inizio del film, cosa che poi non è accaduta. Anzi, abbiamo visto il personaggio di Jake Gyllenhaal comportarsi un po’ come un padre nei confronti del giovane lancia ragnatele. 2) Nick Fury nella scena post credit si rivela essere il capo degli Skrull, Talos, visto che il vero Fury è in giro per lo spazio. Questo spiega il motivo per il quale Fury si fa convincere facilmente dalle insensatezze di Quentin Beck. 3) Sì, Tony Stark è a tutti gli effetti il “nuovo Zio Ben MCU”. Questo perché, nonostante ci siano stati accenni al fatto che uno Zio Ben in effetti ci potesse essere, il rapporto che si è instaurato tra il giovane Peter e il tycoon è davvero come quello tra padre e figlio e il lutto provato da Peter non è nulla di meno di quello degli originali fumetti per lo zio. Anche se è stata un po’ rivisitata tutta la questione. 4) L’identità di Spider-Man viene svelata al mondo.

E questo, è quel che accade. Invece sono state rivelate alcune cose che spiegano cosa sarebbe potuto accadere se fossero state intraprese altre strade:

Abbiamo giocato con l’idea che Peter è quello che sacrifica la sua identità segreta per necessità durante la battaglia finale; poi, ad un certo punto, sembrava più interessante lo avesse ingannato per portarlo a fare quella mossa. Ma ogni volta che scrivevamo una versione in cui veniva rivelato al mondo il segreto nel corso di quella battaglia sembrava sminuire la vittoria, ha rivelato McKenna. “Quindi, prima che diventasse un accenno, era solo la fine del film: proprio nel momento in cui sente di rivelarsi come Spider-Man, si sente tirare via il tappeto da sotto i piedi. Di nuovo.

Ecco infine le foto in galleria, che mostrano gli effetti visivi della pellicola, Spider-Man: Far From Home:

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto