Spider-Man: Tom Holland scelto ad hoc per Civil War?

Da leggere

Eternals 2: Chloe Zhao apre alla realizzazione del sequel

Durante una recente intervista, Chloe Zhao si è detta disponibile a tornare a curare la regia per un eventuale...

Leonardo DiCaprio aderisce all’appello ambientalista lanciato dal principe Harry

Leonardo DiCaprio, che è noto per la sua attenzione alle questioni ambientali, ha aderito all'appello lanciato dal principe Harry Recentemente,...

Quentin Tarantino rivela il film che lo ha traumatizzato e la risposta vi sorprenderà!

Sapete qual è il film che più ha spaventato Quentin Tarantino? La confessione del regista ha colto tutti di...

Block title

Il volto del nuovo Spider-Man è l’argomento del momento e, dalla Marvel, arrivano nuove rivelazioni sui criteri che hanno permesso di scegliere Tom Holland come interprete di questo delicato personaggio. A quanto sembra, il cast di Civil War si è rivelato fondamentale: gli aspiranti arrampicamuri, infatti, hanno provato insieme a Robert Downey Jr. e, nel caso di Tom Holland, con Chris Evans, per testarne la resa sullo schermo.

Quando venne annunciato che Spider-Man avrebbe finalmente fatto parte dell’universo cinematografico Marvel, infatti, era stato subito chiarito che chiunque avrebbe interpretato Peter Parker sarebbe apparso, prima di tutto, in un imprecisto film del franchise, prima dell’estate 2017, data in cui il reboot di Spider-Man raggiungerà le sale cinematografiche.

Anche se la notizia non è stata ancora ufficialmente confermata, è opinione comune che il misterioso film in questione sia proprio Captain America: Civil War, soprattutto considerato il fatto che i principali contendenti per il ruolo dell’Uomo Ragno sono stati portati ad Atlanta, dove sono in corso le riprese della pellicola, per essere messi alla prova. Ora che è stato ufficializzato il fatto che la parte sia stata assegnata a Tom Holland, l’Hollywood Reporter rivela che l’attore ha provato con ben due dei protagonisti di Captain America: Civil War e di Avengers: Age of Ultron: Robert Downey Jr. (Iron Man) e Chris Evans (Captain America), che si sono rivelati fondamentali per agevolare la decisione dei direttori del casting.

il 30 maggio gli attori rimasti in ballottaggio, ovvero Tom Holland, Asa Butterfield, Charlie Rowe, Matthew Lintz, Judah Lewis e Charlie Plummer sono stati tutti condotti ad Atlanta, dove hanno recitato insieme a Robert Downey Jr., il cui personaggio, Iron Man, dovrebbe condividere delle scene (almeno stando ai fumetti) con Spidey nell’atteso Captain America: Civil War. I produttori Kevin Feige ed Amy Pascal erano alla ricerca della chimica perfetta tra il giovane attore ed il più anziano Avenger. Gli Studios ridussero la selezione ai soli Tom Holland e Charlie Rowe, ma non riuscirono a prendere una decisione tra i due. Così, la settimana dell’8 luglio, si è proceduto ad un secondo test. Tuttavia Tom Holland è stato l’unico a provare sia con Downey Jr. che con Chris Evans, risultando chiaramente, nel corso del secondo test, come la scelta migliore.

Al di là del suo cameo in Captain America: Civil War, Holland è confermato per almeno tre film sul personaggio di Spider-Man. Gli Studios hanno anche annunciato che Jon Watts dirigerà Spider-Man, la cui regia era stata inizialmente attribuita allo stesso Kevin Feige. Le fonti sostengono che i produttori fossero alla ricerca di qualcuno con un background nella commedia e con una prospettiva personale, in grado di differenziare il reboot dai precedenti cinque film sull’Uomo Ragno. In questo senso, Watts sembra una scelta sensata, avendo diretto diversi episodi della serie comedy Onion News Network.

Fonte: Movieweb

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Eternals 2: Chloe Zhao apre alla realizzazione del sequel

Durante una recente intervista, Chloe Zhao si è detta disponibile a tornare a curare la regia per un eventuale...

Articoli correlati