Sonic – Il Film: spiegazione delle due scene post credit

Ecco di cosa parlano queste due scene che arrivano dopo i titoli di coda del film.

Da leggere

Black Widow: l’uscita al cinema quest’estate è possibile?

Black Widow potrebbe arrivare in sala, contrariamente a quanto si potrebbe immaginare Black Widow, il cinecomic de La casa delle...

Critics Choice Awards 2021: Nomadland è il miglior film. Ecco tutti i vincitori

Nomadland, The Crown e Ted Lasso vincono i massimi riconoscimenti ai Critics Choice Awards 2021 La ventiseiesima edizione dei Critics...

Il principe cerca figlio: un gigantesco stendardo celebra l’uscita del film

Il principe cerca figlio, arrivato il 5 marzo su Amazon Prime Video, è stato tributato con una bandiera Il principe...

La notizia contiene SPOILER delle scene che arrivano alla fine dei titoli di coda di Sonic – Il Film

Sonic – Il Film, come ormai capita a tutti i film blockbuster in uscita, ha un paio di scene post credit. Per quanto brevi, questi momenti sono stati incredibili per chi ha familiarità con i videogiochi Sega, che hanno creato il personaggio e l’hanno lanciato nel mondo, facendolo diventare uno tra i più amati tra i giocatori degli anni ’80.

Ecco di cosa si tratta ma ripetiamo che se proseguite leggerete degli SPOILER del film.

Durante i titoli di coda di Sonic – Il Film ci sono due scene che a chi non ha familiarità con il gioco possono sembrare bizzarre. Nella prima scena, con il Dr. Robotnik di Jim Carrey che viene lanciato attraverso un portale dell’Anello, verso un pianeta di funghi senza abitanti, i fan hanno potuto vedere brevemente Eggman, personaggio che amano. La scena inizia con Robotnik che si rade la testa con una roccia affilata e, dopo il suo corpo si gonfia fino a raggiungere proporzioni da cartone animato. Quando poi si vede il suo volto è chiaro che il personaggio resta bloccato in quel posto per un sacco di tempo poiché i suoi baffi solo lunghi in modo assurdo. Tutti questi pezzi insieme rendono Robotnik più simile alla sua controparte dei videogiochi di quanto non lo sia per la maggior parte del film, e lo mettono in un percorso di vendetta verso Sonic. Quindi, se pensavate che Robotnik fosse ridicolo durante il film, aspettate il futuro.

La seconda scena dei titoli di coda rivela un anello di curvatura che si apre vicino a Green Hills, nel Montana, la casa ufficiale di Sonic nel film. Una pietra miliare della tradizione di Sonic è la volpe a due code Miles “Tails” Prower, che vediamo sul grande schermo. Mentre la musica del personaggio dei giochi viene riprodotta, rivela un segnale di tracciamento e annuncia che ha finalmente trovato Sonic. Usando le sue due code, vola via.

Per chi non lo sapesse, Tails ha fatto il suo debutto nel videogioco in Sonic the Hedgehog 2 e rapidamente è diventato il compagno e il migliore amico di Sonic per tutto il franchise. Le sue due code gli permettono di volare, come si vede nel film, ed è stato un punto fermo della tradizione del videogame per decenni. Quindi è probabile che lo vedremo presto.

SourceComicbook

Ultime notizie

Black Widow: l’uscita al cinema quest’estate è possibile?

Black Widow potrebbe arrivare in sala, contrariamente a quanto si potrebbe immaginare Black Widow, il cinecomic de La casa delle...

Articoli correlati