Sole Luna Doc Film Festival - cinematographe.it

Partita ufficialmente la 15ª edizione del Sole Luna Doc Film Festival con l’omaggio a Robert Kramer in programma il 7 luglio 2020

La seconda serata del Sole Luna Doc Film Festival, 15ª edizione della rassegna internazionale del documentario, presenta, oltre a tre dei film in concorso, più uno fuori concorso, anche la retrospettiva dedicata a Robert Kramer. Le opere del 7 luglio 2020 trasporteranno gli spettatori ai margini della città, tra osservatori astronomici e le comunità rurali che vivono a contatto con la terra, in Sicilia, come in altri parti d’Italia, chiedendosi difficoltà e vantaggi, così come la necessità, un giorno, di abbandonare quei luoghi. Un viaggio, attraverso un territorio italiano lontano da grandi metropoli caotiche, rumorose e dalla vita frenetica. Con un occhio d’attenzione ai giovani e si vive nell’entroterra.

La serata del 7 luglio del Sole Luna Doc Film Festival, inizia alle 20,30 con Preludio al cinema, a cura dei giovani del The Brass Group accompagnata dall’esibizione di Eba Trio, evento che ogni giorno, con brani diversi, anticiperà le proiezioni. Alle 21.00 si parte con Star Stuff, di Milad Tangshir, documentario girato in luoghi straordinari come l’isola di La Palma nell’Oceano Atlantico, il deserto di Atacama in Cile e il Grand Karoo in Sudafrica, tre luoghi dove la comunità scientifica, insieme a villaggi rurali abitanti da contadini, osservano e guardano il cielo, raccontandolo con occhi e punti di vista diversi. In contemporanea verrà proiettato anche Pratomagno, di Gianfranco Bonadies e Paolo Martino. Il titolo prende il nome da una montagna, in Italia, Pratomango, dove un bambino e un ragazzo del Gambia instaurano un’amicizia speciale, a contatto con la natura e gli animali, ignari che è in arrivo che qualcosa che potrebbe spezzare il loro legame.

Sole Luna Doc Film Festival - Glocal Film Festival - Star Stuff DI Milad Tangshir - cinematographe.it

Alle 22.30 è prevista la proiezione di Campo di Tiago Hespanha, ambientato in una base militare, tra Storia, missioni, e vicende personali dei personaggi, un luogo lontano dalla città, in questo caso da Lisbona. Alla stessa ora sarà possibile vedere la retrospettiva di Ice, dedicata al regista Robert Kramer, omaggio del Sole Luna Doc Film Festival. La pellicola, del 1969, racconta le tensioni e paure di quegli anni nel Vietnam attraverso un racconto di finzione dove gli Stati Uniti sono in guerra contro il Messico e alcuni clandestini si ribellano al regime fascista che vige nella città di New York. Per la sezione Sicilia Doc, dedicata ai giovani talenti del Centro Sperimentale di Cinematografia sarà presentato la Patente, di Giovanni Gaetani Liseo che racconta la storia di Domenico, ragazzo di 18 anni che vive in una fattoria isolata tra le montagne e lavora come pastore e allevatore. Domenico si scontra presto con le difficoltà di un semplice desiderio che appare lontano ed estraneo alla vita rurale che ha sempre fatto e cioè prendere la patente. Tutti i film in concorso sono visibili, in contemporanea con il Festival, in streaming per un massimo 500 visualizzazioni.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE