Sigourney Weaver e la scena di sesso in Alien, “ecco perché ho chiesto di tagliarla”

Quella volta in cui l'attrice Sigourney Weaver chiese al regista Ridley Scott di eliminare la scena di sesso nel copione di Alien.

L’attrice Susan Alexandra Weaver, in arte Sigourney Weaver, ha iniziato la sua carriera recitando un piccola parte in Io e Annie nel 1977, ma il suo cavallo di battaglia è la serie di film Alien che le conferiscono un grande successo al punto tale da diventare la prima donna a essere candidata agli Oscar come miglior attrice in un film di fantascienza. Successivamente, recita nella saga di Ghostbusters per poi rivederla in Avatar nel 2009. Alla fine degli anni Ottanta, viene premiata con due Golden Globe: il primo per Gorilla nella nebbia e il secondo per Una donna in carriera. Di recente, la Weaver ha rilasciato un’intervista in cui ha ripercorso le tappe fondamentali della sua carriera a partire proprio dal film Alien diretto da Ridley Scott nel 1979.

L’attrice di Alien, Sigourney Weaver, ricorda quella volta in cui chiese di tagliare la scena di sesso a Ridley Scott

Durante l’intervista al podcast WTF di Marc Maron, l’attrice Sigourney Weaver ha confessato che durante la produzione e la realizzazione della sceneggiatura di Alien del 1979, si è opposta fortemente su una parte del copione. Il film fantascientifico diretto da Ridley Scott è stato il calcio di inizio della Weaver contribuendo a renderla una star di successo, tuttavia c’è una scena del film che è stata tagliata.

Precisamente, la Weaver ha raccontato che in origine nella sceneggiatura era presente anche una scena d’amore e lei ha palesato fin da subito il suo disappunto al regista: Vuoi davvero darci dentro mentre questo coso se ne va in giro?”. Secondo l’attrice, una scena di sesso in una storia dell’orrore non avrebbe avuto senso e il film sarebbe finito per andare fuori strada inscenando una sciocchezza. La scena eliminata vedeva la tenente Ripley consumare con il capitano Dallas all’interno di una cupola panoramica o sulla navicella di salvataggio Narciussus.

Nel prossimo sequel di Avatar, Sigourney Weaver interpreta il ruolo di Kiri, nonché la figlia adottiva di Jake Sully e Neytiri. Avatar 2: La Via dell’Acqua uscirà nelle sale cinematografiche il 14 dicembre 2022.

Leggi anche Alien: la celebre saga di Scott torna con un nuovo film!

Articoli correlati