Shazam! 2 rimandato per evitare di imbattersi nel sequel di Avatar

L'arrivo di Avatar: The Way Of Water ha causato lo slittamento di Shazam! Fury Of The Gods

DC Films ha avuto una presenza importante al CinemaCon di quest’anno, la convention del settore cinematografica che si tiene a Las Vegas. Uno dei film più discussi durante il panel della Warner Bros. è stato Shazam! Fury of the Gods, il sequel della commedia superoistica del 2018 con protagonista Zackary Levi. Il film sarebbe dovuto arrivare nei cinema il 16 dicembre 2022, dopo essere stato anticipato di qualche settimana, ma dopo al grande annuncio di James Cameron sull’uscita di Avatar 2, DC Films ha deciso di posticipare la pellicola di pochi giorni, per l’esattezza al 21 dicembre 2022.

Secondo Deadline la decisione di spostare Shazam! 2 è stata presa per evitare di arrivare nei cinema nello stesso giorno di un altro attesissimo film, Avatar: The Way Of Water, visto che la Disney ha confermato che il sequel arriverà il 16 dicembre. Il primo Shazam! è stato un successo di critica e botteghino, ma Avatar è il film con il maggior incasso di tutti i tempi, facile intuire il motivo per cui la DC non voglia incrociare la strada con l’ultimo film di James Cameron! Il film di Cameron ha incassato 2,8 miliardi di dollari al box office mondiale e non c’è motivo di credere che questo sequel non sarà un altro grande successo.

Tuttavia, Shazam! non è da sottovalutare. Il film di David F. Sandberg ha incassato 366 milioni di dollari, da un budget di 100 milioni. La storia sulle origini del supereroe è stata elogiata per il suo perfetto equilibrio tra cuore e umorismo, unita all’ottima interpretazione di Zachary Levi.

Articoli correlati