Shang-Chi e La Leggenda dei Dieci Anelli avrà più scene dopo i titoli di coda

La conferma arriva direttamente dalla première del film, che si è tenuta la scorsa notte a Los Angeles

Shang-Chi e La Leggenda dei Dieci Anelli arriverà il 1° settembre nelle sale italiane

Shang-Chi e La Leggenda dei Dieci Anelli è il nuovo cinecomic di casa Marvel Studios, parte integrante della Fase 4 del Marvel Cinematic Universe. L’opera, diretta da Destin Daniel Cretton (Il diritto di opporsi, Short Term 12), vede l’introduzione di un “nuovo” eroe del mondo cinematografico de La Casa delle Idee, che ha debuttato nei fumetti a maggio del 1975, un combattente di arti marziali davvero formidabile, abilissimo anche con le armi bianche. La scorsa notte si è tenuta la première del lungometraggio a Los Angeles e oltre ad essere emersi i primi pareri sul film, è arrivata una notizia molto interessante per i fan del mondo Marvel.


Difatti, uno dei giornalisti presenti all’evento, ovvero Brandon Davis di ComicBook, ha confermato, tramite il suo profilo personale Twitter, che all’interno di Shang-Chi e La Leggenda dei Dieci Anelli ci sarà più di una scena dopo i titoli di coda. Basandoci sugli altri lungometraggi del MCU, possiamo dedurre che le sequenze in questione saranno probabilmente 2 e che saranno inserite sia a metà dei titoli di coda che al termine vero e proprio. Una notizia che effettivamente non è così inaspettata ma che rende sicuramente felici gli appassionati.

Shang-Chi e La Leggenda dei Dieci Anelli è prodotto da Marvel Studios con la produzione esecutiva di Victoria Alonso, Charles Newirth e Louis d’Esposito. L’opera, che ha una sceneggiatura firmata da David Callaham e lo stesso Destin Daniel Cretton, presenta un cast composto da Simu Liu nel ruolo del protagonista, Awkafina che presta il volto a Katy, Florian Monteanu nella parte di Razor First, Tony Leung che interpreta Wenwu/ Il Mandarino e molti altri ancora. La realizzazione arriverà nelle sale cinematografiche italiane il 1° settembre 2021.

Leggi anche – Shang-Chi: il protagonista rivela quanto veniva pagato come modello

Articoli correlati