semina il vento, cinematographe.it

Una favola di ribellione, Semina il vento sarà in anteprima il 22 agosto al Bifest e in sala il 3 settembre

Sarà presentato in anteprima al Bif&st – Bari International Film Festival (sabato 22 agosto, ore 16:00, Teatro Piccinni), e sarà poi in sala dal 3 settembre con I Wonder Pictures e Unipol Biografilm Collection, Semina il vento di Danilo Caputo (Polvere, Il posto fisso), che ha avuto la sua premiere internazionale alla Berlinale, nella sezione Panorama. Una storia di ribellione e rinascita, ambientata tra alberi d’olivo e scenari industriali del tarantino. Una giovane donna che lotta per salvare la sua terra dai parassiti, naturali e sociali.

Nica è una studentessa di agronomia, poco più che ventenne. Dopo tre anni d’assenza torna a casa, in un paesino vicino Taranto, e lì trova un padre sommerso dai debiti, una terra inquinata, gli ulivi devastati da un parassita. Tutti sembrano essersi arresi davanti alla vastità del disastro ecologico e suo padre aspetta solo di poter abbattere l’uliveto di famiglia per pura speculazione economica. Nica, forte di uno spirito battagliero ereditato dall’amata nonna, lotta con tutte le sue forze per salvare quegli alberi secolari. Ma l’inquinamento ormai è anche e soprattutto nella testa della gente e lei si troverà a dover affrontare ostacoli inaspettati…

Il film esplora il conflitto tra due modi di pensare e sentire la natura, quello di Nica, ereditato dalla nonna, e quello di Demetrio, figlio di un progresso industriale che ha disatteso le sue promesse. Interpreti della vicenda sono gli attori Yile Yara Vianello (la giovane protagonista di Corpo Celeste di Alice Rohrwacher), Caterina Valente, Espedito Chionna e Feliciana Sibilano.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE