Selena Gomez contro Facebook: “Sarà responsabile di migliaia di morti!”

Selena Gomez accusa Facebook di diffondere 'disinformazione scientifica' sul Coronavirus.

Da leggere

The Challenge: tornato sulla terra il cast del primo film girato nello spazio

Sono terminati i lavori sulla stazione spaziale internazionale che si è trasformata nel primo set nello spazio per il...

Montgomery Clift e quell’incidente d’auto che compromise per sempre la bellezza e la carriera dell’attore

Ha debuttato a Broadway a soli quindici anni e fin da subito ottenne un grande successo. Per ben dieci...

Squid Game: 8 teorie fan svelano significati incredibili sulla serie Netflix

Squid Game è l'ultimo grande successo targato Netflix. La serie TV coreana è senza dubbio uno dei prodotti più...

Block title

Selena Gomez si è scagliata contro Facebook per le troppe fake news sul Coronavirus che continuano a circolare sul social network

Nel corso di questo 2020 che ci stiamo ormai lasciando alle spalle si è parlato senza sosta del Coronavirus e sui social non sono mancate le solite fake news condivise da chi tenta di avvalorare le proprie teorie sull’origine del virus, sulla sua diffusione, sulle mascherine o sulle modalità migliori per debellarlo, fino ad arrivare al tema più recente del vaccino. Proprio contro la disinformazione dilagante si è scagliata Selena Gomez che nelle scorse ore ha condiviso su Twitter un video in cui Imran Ahmed, CEO fondatore del Center for Countering Digital Hate (CCDH), parla a BBC News di come le grandi aziende tecnologiche stanno riportando informazioni relative al Covid-19.

Leggi anche: Ian McKellen ha ricevuto il vaccino anti COVID, “Mi sento molto fortunato

Nello specifico, Ahmed viene interrogato sulla precedente affermazione di Facebook secondo cui la piattaforma rimuoverebbe la disinformazione sul Coronavirus e sui vaccini Ahmed ha quindi affermato che, stando a quanto scoperto attraverso il lavoro della sua task force, aziende come Facebook non stanno esattamente rimuovendo tutti i post che affermano invece di eliminare. “Abbiamo rilevato 1.000 bit di disinformazione. Abbiamo chiesto ad alcuni volontari di segnalarla utilizzando i propri sistemi ma meno del 5% è stato rimosso. La verità è che siamo stati illuminati dalle società di social media che dicono che stanno facendo del loro meglio ma in realtà non stanno facendo assolutamente nulla“, ha concluso Ahmed.

Gomez, il cui account Twitter vanta 64 milioni di follower, ha così richiamato l’attenzione di Facebook per invitarlo a tenere d’occhio ciò che viene detto sulla sua piattaforma. “La disinformazione scientifica è costata e costerà vite. Facebook ha detto che non consente la diffusione di bugie sul Covid e sui vaccini sulle loro piattaforme. Allora come mai tutto questo sta ancora accadendo?“, ha scritto la popstar, aggiungendo: “Facebook sarà responsabile di migliaia di morti se non agirà ora!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

The Challenge: tornato sulla terra il cast del primo film girato nello spazio

Sono terminati i lavori sulla stazione spaziale internazionale che si è trasformata nel primo set nello spazio per il...

Articoli correlati