Secret Agent: Kim Ji-Woon per il primo film in lingua coreana firmato Warner Bros.

La rivista Variety ha riportato che la casa di produzione Warner Bros. Pictures si sta preparando a realizzare per la prima volta nella sua storia un prodotto in lingua coreana. Il progetto di cui si sta parlando è Secret Agent, che sarà la prossima fatica del regista sudcoreano acclamato sia dalla critica che dal pubblico Kim Ji-Woon (Three, Two Sisters, Bittersweet Life, I Saw the Devil, The Last Stand – L’ultima sfida, Il buono, il matto, il cattivo).

Arriva il primo film il lingua coreana, firmato dal regista Kim Ji-Woon e distribuito da Warner Bros.

Secret Agent è ambientato in Corea durante il periodo coloniale giapponese nell’anno 1930. Il periodo in cui si svolge il dramma di Secret Agent metterà in evidenza l’icona della Corea del Sud, Song Kang-ho (The Host, Snowpiercer, Il buono, il matto, il cattivo) al fianco di Gong Yoo (The Suspect, Finding Mr. Destiny, Silenced, Like a Dragon).

La Corea del Sud, oltre ad essere diventata uno dei più grandi mercati nel panorama estero – incluso il settore cinematografico, in cui si è registrato un introito cumulativo pari a 1520000000 $ solo nello scorso anno – è anche diventata un hotspot per grandi produzioni di Hollywood, come è successo per The Avengers: Age of Ultron che vede gran parte delle riprese inerenti scene d’azione a Seoul; sempre la capitale pare offra inoltre terreno fertile per le riprese di di Star Trek.

Secret Agent sarà una co-produzione tra Warner Bros. Pictures e Kim Grimm. Le riprese del progetto avverranno in Corea e in Cina ed avranno inizio già in quest’anno, sono previste infatti per il prossimo ottobre.

Fonte: Comingsoon.net

Articoli correlati