Sconnessi, Cinematographe
Ricky Memphis e Carolina Crescentini in una scena del film

Nomofobia: stato d’ansia che si manifesta quando non è possibile usare il telefono. Questa fobia, figlia dei nostri giorni e della nostra abitudine ad essere sempre connessi a Internet, è al centro della commedia di Christian Marazziti Sconnessi, che uscirà al cinema il 22 Febbraio 2018 anziché il 30 Novembre 2017.

Nel film, un capovolgimento di paradigma rispetto al campione di incassi del 2016 Perfetti Sconosciuti, l’assenza di connessione fornirà al regista il pretesto per mettere a nudo i protagonisti, i loro segreti, contrasti e insicurezze, con conseguenze inaspettate ed esilaranti. Nel cast sono presenti Fabrizio Bentivoglio (Gli ultimi saranno ultimi, Forever Young), Ricky Memphis (Torno indietro e cambio vita, Miami Beach), Carolina Crescentini (Beata ignoranza, La verità, vi spiego, sull’amore), Stefano Fresi (Smetto quando voglio – Masterclass, Cuori puri) e Antonia Liskova (Una donna per amica, La banda dei Babbi Natale), alle prese con la disastrosa gita in montagna che darà il via alla vicenda.

Di seguito, la trama ufficiale di Sconnessi:

Ettore (Fabrizio Bentivoglio), noto scrittore, guru dell’analogico e nemico pubblico di internet, in occasione del suo compleanno porta tutta la famiglia nel suo chalet in montagna, e cerca di creare finalmente un legame tra i suoi due figli, Claudio (Eugenio Franceschini), giocatore di poker on line, e Giulio (Lorenzo Zurzolo), liceale nerd e introverso, con la sua seconda moglie, la bella, giovane e un po’ naif Margherita (Carolina Crescentini), incinta al settimo mese. Al gruppo si uniscono anche Achille (Ricky Memphis), fratellastro di Margherita appena cacciato di casa dalla moglie, e Tea (Giulia Elettra Gorietti), giovane fidanzata di Claudio e devota fan di Ettore. Arrivati allo chalet, trovano Olga (Antonia Liskova), l’affidabilissima tata ucraina, con la figlia Stella (Benedetta Porcaroli), adolescente dipendente dai social network. A sorpresa arriva anche Palmiro (Stefano Fresi), il fratello bipolare di Margherita e Achille, fuggito dalla casa di riposo. Quando il gruppo rimane improvvisamente senza connessione internet, tutti entrano nel panico…e le conseguenze saranno rocambolesche. I segreti e le convinzioni dei protagonisti verranno presto ribaltate, la “sconnessione” li metterà di fronte a tutte le loro insicurezze e dovranno resettare e ripartire.

Sconnessi è prodotto dalla Camaleo di di Roberto Cipullo e Mario Pezzi, e distribuito nelle sale italiane da Vision Distribution.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE