Scarface: il reboot arriverà al cinema il 10 Agosto 2018

Da leggere

Black Panther 2: un primo sguardo a sorpresa al sequel Marvel [VIDEO]

Un nuovo video che mostra il set di Black Panther 2: Wakanda Forever rivela un luogo familiare in fase...

American Horror Story 10: il trailer rivela una storia con vampiri e alieni

Il trailer di American Horror Story 10: Double Feature rivela che la nuova serie si dividerà in due storie...  American...

Avete visto la casa di Maria Grazia Cucinotta? Un dettaglio rivela una delle sue più grandi passioni

Maria Grazia Cucinotta è una nota attrice e produttrice cinematogragica conosciuta per il film Il postino, nel quale recita...

Il reboot di Scarface arriverà nei cinema americani Venerdì 10 agosto 2018. A dirigere il nuovo film saranno i fratelli Coen, mentre a produrlo saranno Marc Shmuger (Lucy), Scott Stuber (Ted) e Dylan Clark (Il pianeta delle scimmie). Martin Bregman, che ha prodotto il film nel 1983, tornerà a produrre anche questa nuova generazione di gangstar.

Scarface: il reboot arriverà al cinema il 10 Agosto 2018

Datato 1983, il film Scarface di Brian De Palma focalizza l’attenzione sul personaggio di Tony Montana, interpretato da Al Pacino, e sul suo costante inseguimento del potere.

Arrivato a Miami come profugo, Tony entra in contatto, insieme all’amico Manolo, con il capo criminale della città, Frank Lopez. Quest’ultimo, oltre a fargli conoscere Elvira Hancock (Michelle Pfeiffer), della quale si innamora immediatamente, gli offre un incarico.

Tony, infatti, deve recarsi in Bolivia, da Alejandro Sosa, uno dei più grandi produttori di cocaina delle Ande, per recuperare una grossa fornitura di droga. Affascinato da come l’inviato riesce a gestire le trattive, Sosa decide di garantire a Lopez una fornitura fissa a prezzo alto.

Il secondo, però, non si fida della proposta e per questo allontana sempre di più anche Tony, arrivando persino a tentare di ucciderlo, soprattutto dopo aver scoperto della sua relazione con Elvira.

l protagonista, a sua volta, invia Manolo ad uccidere Lopez, rivelatosi il mandante dell’attentato alla sua vita; Tony diviene, di conseguenza sempre più potente, ma il suo denaro inizia ad alzare troppo i tassi di interesse. Questo fattore attira l’attenzione della polizia che lo può incastrare per riciclo di denaro sporco ed evasione fiscale.

La giusta soluzione è una collaborazione con Sosa, il quale però gli affida un compito troppo ingrato, persino per Tony. Quest’ultimo, infatti, si trova completamente solo, faccia a faccia con i sicari dello stesso Sosa, in uno scontro decisivo per chi deterrà il potere finale.

Ultime notizie

Black Panther 2: un primo sguardo a sorpresa al sequel Marvel [VIDEO]

Un nuovo video che mostra il set di Black Panther 2: Wakanda Forever rivela un luogo familiare in fase...

Articoli correlati