Rocío Muñoz Morales, sarà lei la madrina del Festival del Cinema di Venezia 2022

L'attrice spagnola aprirà e chiuderà l'edizione 2022 del Festival del Cinema di Venezia.

Gli organizzatori del Festival del Cinema di Venezia hanno scelto la madrina per l’edizione 2022: sarà Rocío Muñoz Morales!

Mancano ancora alcuni mesi alla 79esima edizione del Festival del Cinema di Venezia, ma gli organizzatori hanno già annunciato chi sarà la madrina dell’edizione 2022, ovvero Rocío Muñoz Morales. L’attrice spagnola, compagna di Raoul Bova, aprirà la Mostra nella serata di mercoledì 31 agosto sul palco della Sala Grande (Palazzo del Cinema al Lido) in occasione della cerimonia di inaugurazione, e guiderà la cerimonia di chiusura sabato 10 settembre, in occasione della quale saranno annunciati tutti i premi ufficiali del festival.

Rocío Muñoz Morales; cinematographe.it

Nata a Madrid il 10 giugno 1988, Rocío Muñoz Morales ha mosso i primi passi nel mondo dello spettacolo in giovane età prima come ballerina professionista e poi come attrice in alcune serie spagnole. Nel 2012 ha esordito nel cinema italiano con una piccola parte nel film Immaturi – Il viaggio, set in cui è scoccato l’amore con il suo attuale compagno Raoul Bova. Tra i 2015 e il 2021 ha interpretato Eva Fernández nella fiction di successo di Rai 1 Un passo dal cielo e ha affiancato Carlo Conti nella conduzione del 65° Festival di Sanremo durante tutte e cinque serate dell’evento. Dal 2017, è stata tra le protagoniste di diverse produzioni teatrali, tra cui Certe notti, Dì che ti manda Picone, Love Letters, Sherlock Holmes e i delitti di Jack lo Squartatore, Parlami d’amore Mariù e Fiori d’acciaio.

Articoli correlati