Avengers: Endgame, Cinematographe

Ecco la risposta di Robert Downey Jr. al recente commento di Martin Scorsese contro i film Marvel

Martin Scorsese ha recentemente definito i film Marvel dei “parchi a tema” e “non cinema”. Subito si è scatenata l’ira dei fan sul web e il celebre regista si è anche “inimicato” diverse star del Marvel Cinematic Universe. Ma Robert Downey Jr. (il tanto amato interprete di Iron Man) ha una risposta molto più diplomatica. L’attore è apparso nel The Howard Stern Show lunedì mattina, rompendo finalmente il silenzio sulle controverse parole del celebre regista.

Ti dirò la verità. Non mi aspettavo che l’Universo Cinematografico Marvel diventasse quello che è diventato, questa gigantesca Hydra con tante teste. Ho sempre avuto altri interessi e, secondo Scorsese, non è il cinema, quindi devo rivederli. 

Stern ha colto al volo l’occasione per chiedere all’attore la sua opinione sui commenti, anche se Downey sembra aver detto l’ultima parte per scherzo. “È la sua opinione”, ha continuato Downey. “Voglio dire, i film vanno al cinema. Apprezzo la sua opinione perché penso che sia come qualsiasi cosa… abbiamo bisogno di tutte le diverse prospettive in modo da poter arrivare al punto e andare avanti.”

Per chi se le fosse perse, ecco le parole di Scorsese: “Non li capisco. Ci ho provato, sapete? Ma per me non è cinema” ha detto Scorsese a Empire. “Onestamente, la cosa che penso di questi film, per quanto possano essere fatti bene, con attori che fanno del loro meglio viste le circostanze, è che sono come i parchi a tema. Non è il cinema degli esseri umani che cerca di trasmettere esperienze emotive e psicologiche ad altri esseri umani“.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto