Rian Johnson vorrebbe dirigere The Mandalorian: “Muoio dalla voglia di farlo”

Durante un'intervista, l'autore dietro Star Wars: Gli ultimi Jedi ha ammesso di voler dirigere un episodio di The Mandalorian

Da leggere

L’avete riconosciuta? È stata una “baby squillo”, ha vissuto un’esperienza metafisica e ha trionfato ai David di Donatello

Sulla base delle premesse la bambina nella foto avrà una splendida carriera davanti a sé. Pur giovanissima, si è...

Guardiani della Galassia Vol. 3: ecco quando sarà ambientato nella timeline MCU

Guardiani della Galassia Vol. 3 sarà l'ultimo capitolo della saga dei Vendicatori galattici Guardiani della Galassia Vol. 3, scritto e...

Army of the Dead: svelata la sinossi del prequel del film Netflix

Army of the Dead arriverà su Netflix il 21 maggio prossimo Army of the Dead non è ancora arrivato sul...

Rian Johnson e la sua ossessione per Guerre Stellari

Rian Johnson, regista, sceneggiatore e musicista statunitense, è un personaggio piuttosto controverso: il suo lavoro per Star Wars: Gli Ultimi Jedi, l’ottavo episodio della saga, ha infatti diviso nettamente in due l’apprezzamento dei fan di Guerre Stellari, trovando sia degli apprezzamenti incredibili, che anche forti opposizioni. Allo stato attuale, l’artista sta lavorando ai sequel di Cena con Delitto e, successivamente, si dedicherà ad un’intera trilogia di Star Wars, come è stato confermato da lui stesso in alcune dichiarazioni.

Un’ossessione, quella per il franchise di George Lucas, che sembra però non finire mai. Rian Johnson,  durante un’intervista con Sariah Wilson, ha infatti ammesso di voler far parte dell’epopea galattica anche in un altro modo, dirigendo anche una puntata di The Mandalorian. ComicBook ha riportato le sue parole:

Ho chiesto a Ryan Johnson se avesse mai considerato l’ipotesi di dirigere un episodio di The Mandalorian. Lui mi ha spiegato che morirebbe dalla voglia di farlo, ma il suo problema è la fitta schedule che sta seguendo. Sta infatti scrivendo Knives Out 2 e a breve vorrebbe girarlo direttamente. Quindi si tratterebbe di trovare il tempo per staccarsi e farlo. Mi ha detto di aver già parlato con Dave Filoni riguardo questo. Ha visitato il set della prima stagione di The Mandalorian. Ha detto che era affascinante e gli ho detto che ero veramente gelosa. Ha visto Baby Yoda mesi prima del suo debutto su schermo.

La giornalista e scrittrice ha poi aggiunto riguardo Ryan Johnson e The Mandalorian:

Ha detto che è stato affascinante vedere il modo in cui stanno girando la serie. Mi ha chiesto se avevo visto cose del dietro le quinte (ovviamente le ho viste). Ha detto che quando era lì in quello spazio e hanno fatto la cosa in cui hanno spostato la telecamera e la prospettiva sullo schermo è cambiata, ha detto che è quasi caduto. Ti vengono le vertigini. È quasi come la realtà virtuale. È affascinante e sembra così reale quando sei lì. È davvero interessante vedere come si traduce sullo schermo

Non c’è che dire: Rian Johnson sembra realmente affascinato dal mondo della realizzazione e la prospettiva di vederlo, potenzialmente, in cabina di regia per la terza stagione è decisamente molto allettante e curiosa. Chissà che la cosa si realizzi visto che ci sono dei presupposti affinché ciò avvenga.

Leggi anche – Star Wars: la trilogia di Rian Johnson è ancora in programma!

SourceCB

Ultime notizie

L’avete riconosciuta? È stata una “baby squillo”, ha vissuto un’esperienza metafisica e ha trionfato ai David di Donatello

Sulla base delle premesse la bambina nella foto avrà una splendida carriera davanti a sé. Pur giovanissima, si è...

Articoli correlati