Radegund: rivelata la prima immagine del nuovo film di Terrence Malick

Da leggere

Emmy 2021: le statuette del premio diventano non-binary

Ci sarà la possibilità di avere l'Emmy come "performer" invece che come "attore" o "attrice" La Television Academy sta apportando...

Black Widow: aperte le prevendite dei biglietti [VIDEO]

Black Widow arriverà nei cinema e su Disney+ a luglio Con un video i Marvel Studios annunciano che sono ufficialmente...

American Horror Stories: il poster dello spin-off ci riporta indietro nel tempo

Aumenta l'attesa per il prossimo spin-off American Horror Stories. Il poster della serie ci riporta alla Murder House! Il prossimo...

È stata rilasciata la prima immagine ufficiale di Radegund, il nuovo film di Terrence Malick ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale.

Non è difficile credere che Malick distribuirà due film nel 2017. Di solito impiega anni per montare i suoi lungometraggi, quindi potrebbe anche capitare che ne finisca due allo stesso momento. Ma ciò che più incuriosisce delle uscite cinematografiche di quest’anno del regista di The Tree of Life è che uno dei film è stato girato nel 2012, mentre l’altro nel 2016. Ciò significa che Malick ha finalmente ridimensionato la durata di post-produzione dei propri lavori.

Radegund: ecco la prima immagine del nuovo film di Terrence Malick

Song to Song è la pellicola girata nel 2012, mentre il film girato nel 2016 è Radegund, la cui prima immagine è stata recentemente rivelata. La sceneggiatura, scritta da Malick, è basata sulla vera storia di Franz Jaegerstaetter (interpretato da August Diehl), un contadino austriaco che si rifiutò di combattere per il Terzo Reich dopo l’annessione dell’Austria nel 1938.

Il cast del film comprende Matthias Schoenaerts, Michael Nyqvist, Bruno Ganz, Jurgen Prochnow e altri attori, un cambiamento di rotta rispetto alle pellicole piene di star a cui Malick ci ha abituato. Infatti Radegund promette di essere molto diverso da quanto descritto fin ora, sicuramente più coerente con la sceneggiatura rispetto ai film girati dopo The New World – il nuovo mondo. Qui il regista sperimentava infatti con l’improvvisazione, portata poi all’estremo con The Tree of Life, To the Wonder e Knight of Cups, girati senza uno script completo. Tale scelta giustifica il lungo periodo di post-produzione per queste opere – Malick le ha create in sala di montaggio – ma con l’uscita di Radegund prevista per quest’anno, probabilmente il film avrà un impianto narrativo più tradizionale.

Ovviamente Malick si è già avventurato nella Seconda Guerra Mondiale con La Sottile Linea Rossa, che all’epoca ottene numerose nomination agli Oscar, tra cui quella per miglior film. Questa prima immagine di Radegund, rilasciata grazie a Variety, mostra il protagonista Diehl. Stavolta però il direttore della fotografia scelto da Terrence Malick non è Emmanuel Lubezki, bensì Jörg Widmer, che ha lavorato come operatore per tutti i film di Malick a partire da The New World.

Qui potete ammirare la prima immagine ufficiale di Radegund:

Radegund Terrence Malick

Ultime notizie

Emmy 2021: le statuette del premio diventano non-binary

Ci sarà la possibilità di avere l'Emmy come "performer" invece che come "attore" o "attrice" La Television Academy sta apportando...

Articoli correlati