Qui rido io: il nuovo film di Mario Martone con Toni Servillo

Al via il nuovo film di Mario Martone, Qui rido io, con Toni Servillo protagonista.

Mario Martone e Toni Servillo avviano la loro quinta collaborazione con Qui rido io, il film su Eduardo Scarpetta

Dopo Capri-Revolution Mario Martone torna dietro la macchina da presa per dirigere un film ispirato alla figura di Eduardo Scarpetta, dal titolo Qui rido io.
Il celebre attore e commediografo napoletano, creatore del teatro dialettale moderno e capostipite della dinastia teatrale degli Scarpetta-De Filippo avrà il volto dell’altrettanto grande Toni Servillo.

Le riprese del film, prodotto da Indigo Film e Publispei con Rai Cinema, inizieranno nel 2019.

Mario Martone ha iniziato la sua carriera in ambito teatrale, approdando al cinema nel 1992 con il lungometraggio Morte di un matematico napoletano, al quale seguirono negli anni opere come L’amore molesto (1995), La salita, episodio del film collettivo I vesuviani (1997), L’odore del sangue (2004), Il giovane favoloso (2014).
Toni Servillo, dal canto suo, ha alle spalle una carriera nota ai più e ruoli tra i più disparati come quello in La grande Bellezza e in Loro di Sorrentino, nel primo film di Donato Carrisi, La ragazza nella nebbia. Ha collaborato con Martone in occasione di Morte di un matematico napoletanoRasoiI vesuviani e Teatro di guerra. Qui rido io segna dunque la quinta collaborazione tra il regista e l’attore napoletani.

Articoli correlati