quentin tarantino, cinematographe.it

Il regista americano ha parlato con Peter Travers di Rolling Stone. Quentin Tarantino sembra essere veramente intenzionato a ritirarsi presto

Quentin Tarantino sembra essere più che deciso. Il regista di C’era una volta a…Hollywood ha ribadito ancora una volta di essere intenzionato a ritirarsi, probabilmente dopo il suo decimo film. Al giornalista di Rolling Stone Peter Travers il regista è tornato su questa sua volontà. Ecco le sue parole:

Penso che questo sia il momento di entrare nel terzo atto della mia vita, nel quale intendo accostarmi di più allo scrivere, e nel quale vorrei essere un padre, ed un nuovo tipo di marito. Non voglio sballottare la mia famiglia in Germania o Sri Lanka, o in qualsiasi altro posto farò il prossimo film. Voglio essere un po’ più casalingo, e diventare un po’ più un uomo di lettere. E poi credo che dirigere un film sia una cosa da giovani. Sento che il mondo del cinema sta cambiando, ed io faccio parte della vecchia guardia.

Tarantino a breve diventerà padre, e questo sicuramente è un motivo ragionevole per fargli pensare di volersi dedicare di più alla famiglia. Ma il regista sembra comunque essere aperto ad altri progetti come il teatro, la televisione, o la scrittura di libri. Di certo sembra ormai sicuro che presto non vedremo più un film di Quentin Tarantino sul grande schermo.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto


LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE