Quentin Tarantino C'era una volta a... hollywood Cinematographe.it

Quentin Tarantino ha rivela che sta scrivendo un libro su un veterano della Seconda Guerra Mondiale, stanco dei film di Hollywood

Quentin Tarantino ha fatto la rivelazione in una conversazione estesa con il collega regista Martin Scorsese inserita nella pubblicazione trimestrale della DGA. Sebbene sia stato detto molto sui piani di Tarantino per il suo decimo e (presunto) film, il prossimo progetto creativo del regista potrebbe non essere affatto un film.
In una conversazione ad ampio raggio con il collega regista Martin Scorsese, pubblicata nel numero di autunno di DGA Quarterly, Tarantino ha rivelato che sta lavorando a un libro la cui trama riflette su Hollywood e il cinema straniero.

Ho questo personaggio reduce della Seconda Guerra Mondiale assistendo a molti spargimenti di sangue. Ora è tornato a casa, ed sono tipo gli anni ’50, e non reagisce più ai film. Li trova insignificanti dopo tutto quello che ha passato. Per quanto gli riguarda, i film di Hollywood sono film“, ha detto Quentin Tarantino. “E così, all’improvviso, inizia a sentire parlare di questi film stranieri di Kurosawa e Fellini. … E la cosa gli piace e pensa ‘Beh, forse potrebbero avere qualcosa di più di questa roba di Hollywood.’

Cannes 2019 – C’era una volta a… Hollywood: recensione

Nella ricerca del suo personaggio veterano, il regista noto per i suoi vari cenni e omaggi ha rivisitato o guardato per la prima volta i film dell’era postbellica attraverso gli occhi del suo personaggio, e ha detto a Scorsese. “Quindi mi diverto a guardarli ma sto anche [pensando], ‘Come la sta prendendo? Come la sta vedendo?’ Mi piace sempre avere una buona scusa per buttarmi in una pozza di cinema “, ha detto Quentin Tarantino.

La rivelazione conteneva molti più dettagli di ciò che Tarantino ha condiviso sui suoi piani per il suo prossimo e ultimo film, che ha detto potrebbe essere un film dell’orrore, una puntata di Star Trek o un sequel della sua epica revenge saga Kill Bill.

Non sappiamo ancora quando uscirà il libro, anche se Tarantino ha detto in precedenza di aver programmato di scrivere opere teatrali e romanzi dopo il ritiro dalla regia. Il regista ha recentemente rivelato di aver concepito il suo film più recente, C’era una volta a Hollywood, come un romanzo prima di trasformarlo in un film.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto