Quanto guadagna Henry Cavill? Ecco il patrimonio inossidabile dell’Uomo d’Acciaio

Con un patrimonio così, Henry Cavill è invincibile!

Da leggere

Il ballo delle pazze: recensione del film di Mélanie Laurent

Mélanie Laurent torna alla regia con Il ballo delle pazze, un film tratto dal romanzo omonimo di Victoria Mas,...

La Casa di Carta 5 come finirà? Gli 8 finali possibili della serie Netflix

Non è passato molto tempo dall'uscita della prima parte della quinta e ultima stagione di La casa di carta...

Tiger King 2 è realtà! Ad annunciarlo ufficialmente è Netflix

Tiger King 2 è di nuovo diretto da Eric Goode e Rebecca Chaiklin Tiger King, nota docuserie Netflix conosciuta anche...

È uno degli ultimi Superman in ordine cronologico e proprio questo ruolo lo ha reso molto famoso. Hanry Cavill è però un attore molto versatile e grazie alla sua carriera è riuscito ad accumulare un patrimonio netto di 40 milioni di dollari. Henry Cavill si è affermato nel corso del tempo come sta di film d’azione, grazie alla sua prestanza fisica.

Il primo ruolo cinematografico di Cavill risale al 2001, quando ha recitato in Laguna. Questo gli ha permesso di ottenere un ruolo in Il conte di Monte Cristo, che ha ricevuto delle ottime recensioni e un guadagno di 75 milioni di dollari al botteghino. Nel tempo Cavill ha poi ottenuto vari ruoli che hanno aumentato sempre di più la sua popolarità nel mondo del cinema.

henry cavill, cinematographe.it

Nel 2011 ha partecipato al provino per interpretare Cedric Diggory in Harry Potter e il calice di fuoco ed Edward Cullen in Twilight, due ruoli andati a Robert Pattinson. Il successo arriva però quando ottiene il ruolo di Superman in Man of steel, che gli ha ribaltato completamente la carriera. Nonostante le recensioni non proprio positive, il film guadagnò al botteghino 668 milioni di dollari e rese Henry Cavill uno dei migliori Superman della storia del cinema.

Tra gli altri film in cui Henry Cavill compare ricordiamo: Cappuccetto rosso del 2006 di Kevin Reynolds; Stardust del 2007 di Matthew Vaughn; Basta che funzioni del 2009 di Woody Allen; Operazione U.N.C.L.E del 2015 di Guy Ritchie; Batman v Superman: dawn of justice del 2016 di Zack Snyder; Justice Leadue del 2017 di Snyder e Joss Wheson; Mission: Impossible – Fallout del 2018 di Christopher McQuarrie; Enola Holmes del 2020 di Harry Bradbeer.

In televisione è apparso nella fortunata serie tv storica I Tudors ed è poi il protagonista della serie tv di Netflix The Witcher.

Leggi anche Quanto guadagna Saoirse Ronan? Ecco il patrimonio della giovane e talentuosa attrice di origine irlandese 

Ultime notizie

Il ballo delle pazze: recensione del film di Mélanie Laurent

Mélanie Laurent torna alla regia con Il ballo delle pazze, un film tratto dal romanzo omonimo di Victoria Mas,...

Articoli correlati