Pretty Woman – Julia Roberts rivela il terribile finale originale

Difficile immaginare un finale diverso per l'iconico film con protagonista la bellissima Julia Roberts, eppure Pretty Woman sarebbe potuto finire diversamente.

Da leggere

Paola Lavini: “Sono la Divina Maria Callas in TV e a teatro”

L’abbiamo vista nel film pluripremiato Volevo Nascondermi di Giorgio Diritti sulla vita di Antonio Ligabue nel ruolo di Pina...

Ayla – la figlia senza nome: la storia vera del film di Can Ulkay

Ayla - la figlia senza nome è un film del 2017 diretto da Can Ulkay. Ambientato durante la guerra...

L’uomo dei Ghiacci: la spiegazione del film con Liam Neeson

Arriva Liam Neeson e con un pugno salva tutti. Più o meno. Diciamo che L'uomo dei Ghiacci fa un lungo giro...

Block title

Julia Roberts rivela che il finale originale di Pretty Woman era molto tragico!

Difficile immaginare un finale diverso per l’iconico film con protagonista la bellissima Julia Roberts, eppure Pretty Woman sarebbe potuto finire diversamente. In maniera tragica. La star hollywoodiana ha parlato della sceneggiatura originale, uno script molto dark per cui ha fatto il provino, lo ha rivelato alla collega Patricia Arquette per la serie di Variety Actors on Actors.

“Tanti, tanti, tanti anni fa, una delle mie prime audizioni fu per un film intitolato 3.000 “, ha detto Patricia. “La maggior parte della gente non sa che 3.000 è stata la sceneggiatura originale di Pretty Woman. E il finale era davvero pesante.” Julia Roberts ha rivelato che la sceneggiatura di 3000 prevedeva che il suo personaggio veniva “gettato fuori dalla macchina”, prima che l’autista “buttasse i soldi su di lei, abbandonandola in qualche vicolo sporco.”

La Roberts ricorda di aver ottenuto il ruolo per 3000, ma che la piccola società di produzione che lo gestiva fallì nel giro di pochi giorni e lei si ritrovò senza lavoro. Poi un produttore andò da Disney con la sceneggiatura e il film venne affidato a Garry Marshall. Da quel momento il film divenne qualcosa di nuovo. “Non potrei farlo allora” ha aggiunto Julia Roberts riguardo alla sceneggiatura di 3000 . “Grazie a Dio quel film è morto.”

ViaJJ

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Paola Lavini: “Sono la Divina Maria Callas in TV e a teatro”

L’abbiamo vista nel film pluripremiato Volevo Nascondermi di Giorgio Diritti sulla vita di Antonio Ligabue nel ruolo di Pina...

Articoli correlati