Venezia 73 – Planetarium di Rebecca Zlotowski con Natalie Portman

Da leggere

Night Teeth: recensione del thriller Netflix con Debby Ryan e Megan Fox

Night Teeth è il terzo film di Adam Randall (I See You, disponibile su Prime Video), che pesca a...

Roma FF16 – Marina Cicogna – La vita e tutto il resto: recensione

Marina Cicogna - La vita e tutto il resto è il nuovo documentario diretto da Andrea Bettinetti (Genova e...

Hocus Pocus 2: Sam Richardson si unisce al cast del sequel

Sam Richardson entra a far parte del cast di Hocus Pocus 2, il sequel del classico film di Halloween...

Block title

Officine Ubu porta alla 73. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia presenta, nella sezione Evento Speciale Fuori Concorso, Planetarium di Rebecca Zlotowski con Natalie Portman, Lily-Rose Depp, Emmanuel Salinger e con la partecipazione di Louis Garrel, Eva Saïd Amira Casar, André Servier Pierre Salvadori, Juncker David Bennent, Louis Damien Chapelle.

Sinossi: Fine anni ’30. Laura e Kate Barlow, due sorelle sensitive, incontrano a Parigi André Korben, un potente produttore cinematografico che decide di ingaggiarle nella produzione del primo vero film sulle manifestazioni soprannaturali. Non passa molto tempo però prima che Laura scopra che Korben ha ben altre ragioni e intenti segreti per i quali coinvolgere le due sorelle…

Planetarium, che uscirà al cinema il 3 novembre, è prodotto da Frédéric Jouve (Les Films Velvet) e Jean-Pierre e Luc Dardenne (Les Films du Fleuve).

Rebecca Zlotowski ha iniziato al sua carriera come sceneggiatrice per poi debuttare nell’ambito della regia con il film Belle Épine, presentato a Cannes nel 2010. A seguire nel 2013 ha presentato a Cannes Grand Central con Léa Seydoux e Tahar Rahim.

 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Night Teeth: recensione del thriller Netflix con Debby Ryan e Megan Fox

Night Teeth è il terzo film di Adam Randall (I See You, disponibile su Prime Video), che pesca a...

Articoli correlati