Pavarotti sulla Walk of Fame: il tenore avrà una stella a Hollywood

Luciano Pavarotti è stato raccontato da Ron Howard attraverso il documentario del 2019.

Tra le 35 personalità a cui verrà dedicata una stella sulla Walk of Fame di Hollywood c’è anche il tenore italiano Luciano Pavarotti

Era il settembre 2007 quando il mondo salutava per sempre Luciano Pavarotti, una delle personalità di maggior prestigio che l’Italia abbia potuto vantare nel corso dei decenni. Adesso, a distanza di oltre dieci anni dalla sua dipartita, la Hollywood Chamber of Commerce ha annunciato i 35 nomi dei personaggi a cui, in futuro, verrà dedicata una stella lungo la Walk of Fame.

Parliamo della nota strada di Los Angeles dove si susseguono le iconiche stelle dedicate a personalità di cinema, televisione, musica e entertainment. Dietro a tale selezione si nasconde il lavoro di un gruppo di persone che han fatto sì che questa candidatura diventasse realtà, tra cui anche Paolo Rossi Pisu di Genoma Films. Proprio lui ha commentato così la notizia:

Sono felice, anche in qualità di emiliano come lo era Pavarotti, di essere riuscito ad attivare e portare a termine il processo per questo riconoscimento che penso sia dovuto. E’ nato tutto un po’ per caso… Lo scorso anno ero a Los Angeles durante i festeggiamenti per l’Oscar alla carriera a Lina Wertmuller e una sera, mentre camminavo lungo la Walk of Fame con la mia amica Anna Manunza, ci siamo resi conto con sorpresa che tra i tanti personaggi che avevano ricevuto la stella mancava proprio Luciano Pavarotti. Ho subito chiamato Cinzia Salvioli, che ha lavorato per lunghi anni nel mondo della lirica e conosce bene Lorenza, Cristina e Giuliana Pavarotti. Cinzia ha chiesto loro se Genoma Films poteva avanzare la candidatura per la stella e loro hanno senza esitazione dato il loro assenso, condiviso poi con entusiasmo da Nicoletta Mantovani e Alice. Così, a pochi giorni dal termine ultimo per l’invio della richiesta, insieme a Cinzia e Anna, ho inviato la domanda.

Ricordiamo che lo stesso Pisu ha contribuito a far sì che quest’anno a Lina Wertmuller venisse consegnato l’Oscar alla carriera. Ricordiamo che Luciano Pavarotti è stato di recente raccontato da Ron Howard attraverso il suo documentario presentato all’edizione 2019 della Festa del Cinema di Roma (recensione QUI).

Articoli correlati