Paul Bettany e Tom Hanks: l’imbarazzante retroscena de Il Codice da Vinci

L'attore di WandaVision ha recitato al fianco di Hanks nel film del 2006 diretto da Ron Howard, interpretando l'antagonista Silas.

Da leggere

Paola Lavini: “Sono la Divina Maria Callas in TV e a teatro”

L’abbiamo vista nel film pluripremiato Volevo Nascondermi di Giorgio Diritti sulla vita di Antonio Ligabue nel ruolo di Pina...

Ayla – la figlia senza nome: la storia vera del film di Can Ulkay

Ayla - la figlia senza nome è un film del 2017 diretto da Can Ulkay. Ambientato durante la guerra...

L’uomo dei Ghiacci: la spiegazione del film con Liam Neeson

Arriva Liam Neeson e con un pugno salva tutti. Più o meno. Diciamo che L'uomo dei Ghiacci fa un lungo giro...

Block title

Paul Bettany ha ricordato un imbarazzante retroscena che ha visto protagonisti lui e Tom Hanks sul set de Il Codice da Vinci

Paul Bettany, protagonista della fortunata serie WandaVision, ha ammesso di aver preso a pugni Tom Hanks sul set de Il Codice Da Vinci. L’interprete di Visione nel Marvel Cinematic Universe ha quindi spiegato di aver colpito talmente tanto forte lo stomaco del collega da fargli emettere un peto molto rumoroso.

Tutto risale alle riprese del film diretto da Ron Howard. Era il 2016 e Tom Hanks ricopriva il ruolo di protagonista assoluto, interpretando il professor Robert Langdon. L’opera coinvolgeva anche Bettany nei panni di Silas, un fanatico monaco albino ed uno degli antagonisti del protagonista. Il racconto riguardante l’inconveniente di Hanks è emerso in una recente intervista che Bettany ha rilasciato ad Esquire per discutere di WandaVision, durante la quale ha riflettuto anche su altri momenti della sua carriera, tra cui l’impegno sul set de Il Codice da Vinci, dove si scontrò fisicamente con Hanks.

La scena in questione fu girata in un set molto silenzioso. Di conseguenza, quando Bettany ha colpito Hanks nello stomaco, Hanks ha emesso quello che lo stesso attore di WandaVision ha definito come un “peto gigantesco“, talmente forte da essere sentito da tutti i presenti. Bettany ha continuato descrivendo la sua reazione immediata a quanto accaduto: “Ero tipo ‘Santo cielo, cosa devo fare? È Tom Hanks, la più grande star del mondo, e l’ho appena fatto scoreggiare’. Mi ha guardato e io l’ho guardato. E lui ha detto ‘Cosa c’è che non va in te?‘”

Leggi anche – WandaVision: spiegazione e significato del finale

Nonostante questo inconveniente, la carriera di Bettany è proseguita a gonfie vele e l’attore continuato a comparire in molti altri progetti famosi, inclusi quelli ambientati nell’universo Marvel (Age of Ultron, Captain America: Civil War, Infinity Ward, Endgame e WandaVision) e nel franchise di Star Wars (Solo: A Star Wars Story).

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Paola Lavini: “Sono la Divina Maria Callas in TV e a teatro”

L’abbiamo vista nel film pluripremiato Volevo Nascondermi di Giorgio Diritti sulla vita di Antonio Ligabue nel ruolo di Pina...

Articoli correlati