fbpx

Oscar 2019: ecco le 87 nazioni che concorrono per il Miglior Film Straniero

Agli Oscar 2019 si presenteranno pellicole di alto profilo come Roma per il Messico e Cold War, in concorso per la Polonia, o Dogman per l'Italia

Tempo di lettura: 4 minuti

Agli Oscar 2019 si presenteranno pellicole di alto profilo come Roma per il Messico e Cold War, in concorso per la Polonia, o Dogman per l’Italia

E quindi sono ottantasette le nazioni che si presenteranno in concorso per la categoria Miglior Film Straniero agli Oscar 2019. Quella che vedremo il prossimo anno sarà la 91esima edizione degli Academy Awards.

Ecco dunque la lista ufficiale dei film che hanno presentato la propria candidatura; le nomination verranno ufficializzate il 22 gennaio 2019 e la cerimonia andrà in onda il 24 febbraio 2019 dal Dolby Theatre at Hollywood & Highland Center. La lista è in ordine alfabetico per nazione:

  • Afghanistan, Rona Azim’s Mother, per la regia di Jamshid Mahmoudi;
  • Algeria, Until the End of Time, per la regia di Yasmine Chouikh;
  • Argentina, El Ángel, per la regia di Luis Ortega;
  • Armenia, Spitak, per la regia di Alexander Kott;
  • Australia, Jirga, per la regia di Benjamin Gilmour;
  • Austria, The Waldheim Waltz, per la regia di Ruth Beckermann;
  • Bangladesh, No Bed of Roses, per la regia di Mostofa Sarwar Farooki;
  • Bielorussia, Crystal Swan, per la regia di Darya Zhuk;
  • Belgio, Girl, per la regia di Lukas Dhont;
  • Bolivia, The Goalkeeper, per la regia di Rodrigo “Gory” Patiño;
  • Bosnia Erzegovina, Never Leave Me, per la regia di Aida Begić;
  • Brasile, The Great Mystical Circus, per la regia di Carlos Diegues;
  • Bulgaria, Omnipresent, per la regia di Ilian Djevelekov;
  • Cambogia, Graves without a Name, per la regia di Rithy Panh;
  • Canada, Family Ties, per la regia di Sophie Dupuis;
  • Cile, …And Suddenly the Dawn, per la regia di Silvio Caiozzi;
  • Cina, Hidden Man, per la regia di Jiang Wen;
  • Colombia, Birds of Passage, per la regia di Cristina Gallego, Ciro Guerra;
  • Costa Rica, Medea, per la regia di Alexandra Latishev;
  • Croazia, The Eighth Commissioner, per la regia di Ivan Salaj;
  • Repubblica Ceca, Winter Flies,per la regia di Olmo Omerzu;
  • Danimarca, The Guilty, per la regia di Gustav Möller;
  • Repubblica Dominicana, Cocote, per la regia di Nelson Carlo De Los Santos Arias;
  • Ecuador, A Son of Man,per la regia di Jamaicanoproblem;
  • Egitto, Yomeddine, per la regia di A.B. Shawky;
  • Estonia, Take It or Leave It, per la regia di Liina Trishkina-Vanhatalo;
  • Finlandia, Euthanizer, per la regia di Teemu Nikki;
  • Francia, Memoir of War, per la regia di Emmanuel Finkiel;
  • Georgia, Namme, per la regia di Zaza Khalvashi;
  • Germania, Never Look Away, per la regia di Florian Henckel von Donnersmarck;
  • Grecia, Polyxeni, per la regia di Dora Masklavanou;
  • Hong Kong, Operation Red Sea, per la regia di Dante Lam;
  • Ungheria, Sunset, per la regia di László Nemes;
  • Islanda, Woman at War, per la regia di Benedikt Erlingsson;
  • India, Village Rockstars, per la regia di Rima Das;
  • Indonesia, Marlina the Murderer in Four Acts, per la regia di Mouly Surya;
  • Iran, No Date, No Signature, per la regia di Vahid Jalilvand;
  • Iraq, The Journey, per la regia di Mohamed Jabarah Al-Daradji;
  • Israele, The Cakemaker, per la regia di Ofir Raul Graizer;
  • Italia, Dogman, per la regia di Matteo Garrone;
  • Giappone, Shoplifters, per la regia di Hirokazu Kore-eda;
  • Kazakhstan, Ayka, per la regia di Sergey Dvortsevoy;
  • Kenya, Supa Modo, per la regia di Likarion Wainaina;
  • Kosovo, The Marriage, per la regia di Blerta Zeqiri;
  • Lettonia, To Be Continued, per la regia di Ivars Seleckis;
  • Libano, Capernaum, per la regia di Nadine Labaki;
  • Lituania, Wonderful Losers: A Different World, per la regia di Arunas Matelis;
  • Lussemburgo, Gutland, per la regia di Govinda Van Maele;
  • Macedonia, Secret Ingredient, per la regia di Gjorce Stavreski;
  • Malawi, The Road to Sunrise, per la regia di Shemu Joyah;
  • Messico, Roma, Alfonso Cuarón;
  • Montenegro, Iskra, per la regia di Gojko Berkuljan;
  • Marocco, Burnout, per la regia di Nour-Eddine Lakhmari;
  • Nepal, Panchayat, per la regia di Shivam Adhikari;
  • Olanda, The Resistance Banker, per la regia di Joram Lürsen;
  • New Zealand, Yellow Is Forbidden, per la regia di Pietra Brettkelly;
  • Nigeria, The Wedding Ring, per la regia di Rahmatou Keïta;
  • Norvegia, What Will People Say, per la regia di Iram Haq;
  • Pakistan, Cake, per la regia di Asim Abbasi;
  • Palestina, Ghost Hunting, per la regia di Raed Andoni;
  • Panama, Ruben Blades Is Not My Name, per la regia di Abner Benaim;
  • Paraguay, The Heiresses, per la regia di Marcelo Martinessi;
  • Peru, Eternity, per la regia di Oscar Catacora;
  • Filippine, Signal Rock, per la regia di Chito S. Roño;
  • Polonia, Cold War, per la regia di Pawel Pawlikowski;
  • Portogallo, Pilgrimage, per la regia di João Botelho;
  • Romania, I Do Not Care If We Go Down in History as Barbarians, per la regia di Radu Jude;
  • Russia, Sobibor, per la regia di Konstantin Khabensky;
  • Serbia, Offenders, per la regia di Dejan Zecevic;
  • Singapore, Buffalo Boys, per la regia di Mike Wiluan;
  • Slovacchia, The Interpreter, per la regia di Martin Šulík;
  • Slovenia, Ivan, per la regia diJanez Burger;
  • Sud Africa, Sew the Winter to My Skin, per la regia di Jahmil X.T. Qubeka;
  • South Korea, Burning, per la regia di Lee Chang-dong;
  • Spain, Champions, per la regia di Javier Fesser;
  • Sweden, Border, per la regia di Ali Abbasi;
  • Switzerland, Eldorado, per la regia di Markus Imhoof;
  • Taiwan, The Great Buddha+, per la regia di Hsin-Yao Huang;
  • Thailand, Malila The Farewell Flower, per la regia di Anucha Boonyawatana;
  • Tunisia, Beauty and the Dogs, per la regia di Kaouther Ben Hania;
  • Turkey, The Wild Pear Tree, per la regia di Nuri Bilge Ceylan;
  • Ukraine, Donbass,per la regia di Sergei Loznitsa;
  • United Kingdom, “I Am Not a Witch, per la regia di Rungano Nyoni;
  • Uruguay, Twelve-Year Night, per la regia di Álvaro Brechner;
  • Venezuela, The Family, per la regia di Gustavo Rondón Córdova;
  • Vietnam, The Tailor, per la regia di Buu Loc Tran, Kay Nguyen;
  • Yemen, 10 Days before the Wedding, per la regia di Amr Gamal.

Ultimo aggiornamento: 9 Ottobre 2018 12:38

TOP TRAILER

La Paranza dei Bambini, cinematographe.itvideo

La Paranza dei Bambini: trailer ufficiale del film di Claudio Giovannesi

Vision Distribution ha pubblicato il primo trailer ufficiale de La Paranza dei Bambini, il film tratto dal romanzo di Roberto Saviano La Paranza dei Bambini...
John Wick - Capitolo 3: Parabellum, cinematographe.itvideo

John Wick – Capitolo 3: Parabellum – trailer del film con Keanu Reeves

L'assassino John Wick ha ancora qualche conto da sistemare in John Wick - Capitolo 3: Parabellum, in arrivo al cinema a maggio Dopo il poster...
Ghostbusters 3 uscirà nel 2020, CINEMATOGRAPHE.ITvideo

Ghostbusters 3 uscirà nel 2020: ecco un mini-teaser!

Meno di un giorno dopo l'annuncio della realizzazione di un nuovo film su Ghostbusters che ecco arrivare un teaser di Ghostbusters 3 Non solo! Questo...
video

John Wick – Capitolo 3: Parabellum – ecco il teaser trailer del film

Keanu Reeves non ha intenzione di permettere a Spider-Man di divertirsi nel nuovo teaser di John Wick - Capitolo 3 - Parabellum! Ore dopo l'uscita...
Glass - dal 17 gennaio al cinema

FILM AL CINEMA

La scorsa Settimana
8
Mia Martini - Io sono Mia
14 gennaio 2019
Dove bisogna stare
17 gennaio 2019
Glass
17 gennaio 2019
La douleur
17 gennaio 2019
L'Agenzia dei Bugiardi
17 gennaio 2019
Maria Regina di Scozia
17 gennaio 2019
Mia e il Leone Bianco
17 gennaio 2019
M.I.A. - La cattiva ragazza della musica
20 gennaio 2019
Questa Settimana
12
Mathera
21 gennaio 2019
Voglio mangiare il tuo pancreas
21 gennaio 2019
Compromessi sposi
24 gennaio 2019
Creed II
24 gennaio 2019
I bambini di Rue Saint-Maur 209
24 gennaio 2019
Il mio capolavoro
24 gennaio 2019
La Favorita
24 gennaio 2019
L'uomo dal cuore di ferro
24 gennaio 2019
Ricomincio da me
24 gennaio 2019
Se la strada potesse parlare
24 gennaio 2019
BTS World Tour: Love Yourself in Seoul
26 gennaio 2019
Chi scriverà la nostra storia
27 gennaio 2019
Prossima Settimana
4
Dragon Trainer: Il Mondo Nascosto
31 gennaio 2019
Green Book
31 gennaio 2019
Il Primo Re
31 gennaio 2019
L'esorcismo di Hannah Grace
31 gennaio 2019
Dal 7 febbraio
8
Tramonto
04 febbraio 2019
10 giorni senza mamma
07 febbraio 2019
Copperman
07 febbraio 2019
Il Corriere - The Mule
07 febbraio 2019
Il professore cambia scuola
07 febbraio 2019
Le nostre battaglie
07 febbraio 2019
Remi
07 febbraio 2019
Shut Up and Play the Piano
10 febbraio 2019
Dal 14 febbraio
11
La Paranza dei Bambini
13 febbraio 2019
Alita: Angelo della battaglia
14 febbraio 2019
Beautiful Boy
14 febbraio 2019
Carta
14 febbraio 2019
Crucifixion
14 febbraio 2019
Escape Room
14 febbraio 2019
Holmes & Watson
14 febbraio 2019
Ognuno ha diritto ad amare - Touch Me Not
14 febbraio 2019
Rex - Un cucciolo a palazzo
14 febbraio 2019
Un valzer tra gli scaffali
14 febbraio 2019
Un'avventura
14 febbraio 2019