Olivia Newton-John è morta: addio all’attrice di Grease

La nota cantante e attrice australiana ci ha lasciato all'età di 73 anni per un tumore al seno.

Purtroppo ci è giunta una triste notizia negli ultimi minuti: come riportato ufficialmente da The Hollywood Reporter, è stata annunciata la morte della nota cantante e attrice australiana Olivia Newton-John, scomparsa a 73 anni a causa di un tumore al seno. L’iconica star, interprete intramontabile di Sandy Olsson all’interno del celebre musical Grease (1978) di Randal Kleiser (L’ombra del dubbio, Summer Lovers) dove ha recitato affianco a John Travolta (Danny Zuko) ha sofferto di questo cancro fin dal 1992. Nonostante avesse debellato la malattia, recentemente, nel 2019, ha dovuto di nuovo combattere questa difficile complicanza arrivata ad uno stadio avanzato.

Olivia Newton-John aveva un carriera musicale florida alle spalle

olivia newton-john cancro seno

L’informazione è stata inizialmente trasmessa dal marito di Olivia Newton John, John Easterling, che, con un post Facebook, ha tributato la sua consorte con parole toccanti ed intense.

Olivia Newton-John (73) è morta pacificamente questa mattina nel suo ranch nel sud della California, circondata da familiari e amici. Chiediamo a tutti di rispettare la privacy della famiglia in questo momento molto difficile.
Olivia è stata un simbolo di trionfi e speranza per oltre 30 anni condividendo il suo viaggio con il cancro al seno. La sua ispirazione curativa e la sua esperienza pionieristica con la fitoterapia continuano con il Fondo Olivia Newton-John Foundation, dedicato alla ricerca sulla fitoterapia e sul cancro. Al posto dei fiori, la famiglia chiede che tutte le donazioni siano fatte in sua memoria all’Olivia Newton-John Foundation Fund (ONJFoundationFund.org).
Olivia lascia suo marito John Easterling; la figlia Chloe Lattanzi; la sorella Sarah Newton-John; fratello Toby Newton-John; nipoti e nipoti Tottie, Fiona e Brett Goldsmith; Emerson, Charlie, Zac, Jeremy, Randall e Pierz Newton-John; Jude Newton-Stock, Layla Lee; Kira e Tasha Edelstein; e Brin e Valerie Hall.

Olivia Newton-John ha avuto alle spalle una carriera musicale incredibilmente vasta, con ben 37 album pubblicati dal 1971 al 2016. Oltre a ciò, la star ha partecipato a diverse pellicole come Together (1970), Xanadu (1980), Un party per Nick (1996) e anche serie televisive. Riguardo il piccolo schermo, è nota la sua apparizione all’interno di Glee nella prima stagione, dove ha partecipato come guest nel ruolo di sé stessa. Ci uniamo al cordoglio di quanti hanno avuto modo di conoscere questa straordinaria e talentuosa artista.

Leggi anche Olivia Newton-John e il cancro. La prospettiva della cantante e attrice dopo la terza ricaduta della malattia: “non saprei vivere senza”

Articoli correlati