Nightmare Before Christmas: in arrivo il sequel a fumetti su Zero

Nightmare Before Christmas: Zero’s Journey è il sequel a fumetti del classico senza tempo diretto da Henry Selick, incentrato stavolta sul cane Zero.

Da leggere

The Conjuring: i proprietari della casa rivelano di aver vissuto eventi paranormali

I proprietari della casa che ha ispirato il film horror The Conjuring affermano di aver vissuto degli strani eventi...

The Last of Us: la prima foto ufficiale sembra uscita dai videogiochi!

Svelato il first look della serie HBO The Last of Us, con Pedro Pascal e Bella Ramsey HBO ha condiviso...

Giulio Berruti e la malattia cronica che gli provoca fortissimi dolori: “ho pensato al suicidio”

Nato il 27 settembre 1984, Giulio Berruti è un volto molto apprezzato, soprattutto dall’universo femminile, per aver recitato in...

A 25 anni dall’uscita del film, Nightmare Before Christmas avrà un sequel, anche se non sul grande schermo bensì in formato cartaceo.

Secondo quanto riporta THR, il film in stop-motion diretto da Henry Selick da un’idea di Tim Burton, che ha seguito lo sviluppo del film nei panni di produttore, avrà un seguito sotto forma di fumetto, pubblicato dall’editrice giapponese Tokyopop.

Intitolato Nightmare Before Christmas: Zero’s Journey, seguirà l’avventura di Zero, il fedele cane fantasma di Jack Skeletron, smarritosi nella Città del Natale.

La serie sarà scritta da DJ Milky, mentre i disegni saranno opera dello Studio DICE. Tokyopop aveva in precedenza trasposto il film originale su carta e questo si presenterà come un sequel del lavoro precedente.

Distanziandosi dallo stile che solitamente contraddistingue le sue opere, la casa editrice proporrà puntate a colori, che saranno successivamente riunite in volumi (o Tankōbon, volendo usare la dicitura giapponese) che saranno messe sul mercato anche nella versione in bianco e nero, come manga tascabili.

Uscito nel 1993, Nightmare Before Christmas rimane un classico senza tempo. Il film fu il primo lungometraggio animato a essere nominato all’Oscar per i Migliori effetti visivi. Dal 2006 al 2009, è stato inoltre riproposto nella versione Disney-Digital 3D, divenendo la prima produzione in stop-motion a essere convertita in tale formato.

L’uscita di Nightmare Before Christmas: Zero’s Journey è fissata alla primavera del 2018.

ViaCS

Ultime notizie

The Conjuring: i proprietari della casa rivelano di aver vissuto eventi paranormali

I proprietari della casa che ha ispirato il film horror The Conjuring affermano di aver vissuto degli strani eventi...

Articoli correlati