Nicole Kidman contro Hollywood: “Le donne della mia età sono considerate finite”

"Alcune volte mi hanno sbattuto la porta in faccia", rivela la celebre attrice.

Nicole Kidman dice che le donne dopo i 40 anni sono considerate “finite” a Hollywood

La celebre attrice Nicole Kidman si è aperta su un argomento piuttosto spinoso, specialmente nell’industria dell’intrattenimento: l’invecchiamento. Kidman, 54 anni, sostiene che le attrici, una volta superata la soglia dei 40 anni, sono ritenute “anziane” e “finite” e che non vengono più considerate per ruoli di spicco a Hollywood. In un’intervista a Dujour ha svelato che: “Non mi hanno mai detto che ho superato la data di scadenza, tuttavia alcune volte mi hanno rifiutata e mi hanno sbattuto la porta in faccia. C’è un tacito consenso nel settore: come attrice, una volta che superi i 40, hai chiuso”. 

Recentemente Nicole Kidman ha ammesso di aver provato molta ansia a interpretare Lucille Ball nel film di Aaron Sorkin Being the Ricardos e che ha cercato di allontanarsi dalla parte dopo alle pesanti critiche ricevute per il suo casting. Il film, disponibile su Amazon Prime Video, racconta la storia della potente coppia di Hollywood Lucille Ball e Desi Arnaz (Javier Bardem), mentre affrontano una serie di crisi personali e professionali che minacciano le loro carriere, la loro relazione e il loro programma televisivo di successo. “Tutti credevano che io fossi sbagliata per il ruolo, quindi ho pensato di lasciare il film”. Kidman ha spiegato che il team di produzione l’ha convinta a ignorare le critiche e a non lasciare che la scoraggiassero. “Grazie a Dio gli ho dato retta, perché sono immensamente grata per questo film”.

Being the Ricardos si svolge nel corso di una settimana di produzione di I Love Lucy, durante la quale Ball e Arnaz ricevono alcune notizie sconvolgenti che potrebbero mettere a repentaglio sia il loro matrimonio che la loro carriera. La maggior parte dell’azione si svolge durante le prove, con alcune scene a casa della coppia a Chatsworth, in California. Ci sono anche alcune scene flashback.

Articoli correlati