Netflix fornisce interessanti dati sui contenuti più visti della piattaforma

Solitamente la company è sempre stata restia a riportare dati personali, ma in questo caso ha fatto un'eccezione.

Da leggere

Cowboy Bebop: Netflix annuncia l’evento live-stream per il primo trailer

Il primo trailer di Cowboy Bebop verrà mostrato durante un evento online! Netflix vuole fare le cose in grande per...

The Last Manhunt: le prime immagini del film western con Jason Momoa

Jason Momoa è uno dei protagonisti del film western The Last Manhunt, diretto da Christian Camargo Le prime immagini di...

Percy Jackson: annunciato il regista del pilot della serie Disney+

Il regista del primo episodio di Percy Jackson è lo stesso del film Dora e la città perduta James Bobin,...

Block title

Netflix è ancora nell’Olimpo dei servizi più potenti del mondo dello streaming

Netflix, servizio di streaming tra i più potenti al globo, a partire dal 2015 ha iniziato una corsa forsennata allo sviluppo di prodotti originali, trasmessi solo sulla loro piattaforma proprietaria, così da garantire sempre nuovi utenti, facendosi forza di titoli suadenti come Stranger Things ad esempio. Allo stato attuale, la piattaforma è di fatto la più redditizia nel  mondo dell’intrattenimento anche se sappiamo ben poco sui dati di performance dei loro titoli. Tendenzialmente, infatti, Netflix ha sempre tenuto nascosti questi dati, tirandoli fuori solo per puri scopi commerciali o per evidenziare il superamento di qualche record.

Netflix

Ecco che quindi le classifiche riportate da Variety sui contenuti più visti di Netflix appaiono davvero insolite, ma comunque molto utile per capire le potenzialità della piattaforma. In particolare, gli elenchi sono divisi in due sezioni, a seconda del tipo di raccolta dati: in uno si mettono in luce i prodotti più visti nei 28 giorni iniziali di messa in onda (e si quantifica con il numero degli spettatori), nell’altro caso, invece, si tiene conto del tempo di visione totale, sempre in questi 28 giorni. Da ciò emerge un vincitore in particolare, per ciò che concerne le serie televisive ovvero Bridgerton, in cima ad entrambi gli elenchi, con 82 milioni di account che hanno visto il prodotto e ben 625 milioni di ore di visione. Al secondo posto delle serie per numero di spettatori abbiamo in pari merito Lupin – Stagione 1 e The Witcher – Stagione 1 con 76 milioni di utenti.

Passando, invece, alla medaglia d’argento sempre per gli show televisivi per ciò che concerne le ore, vincitrice indiscussa è La Casa di Carta – Parte 4 con 619 milioni di ore, un grosso margine rispetto a Stranger Things 3, vista “solo” per 582 milioni di ore. Spostandoci al cinema, i primi in assoluto delle due classifiche sono Bird Box e Tyler Rake, rispettivamente per le ore di visione (282 milioni di ore) e gli utenti coinvolti, 99 milioni. Se siete interessati, ad ogni modo, Variety riporta il tutto per intero.

Leggi anche The Harder They Fall: il cinema western è pronto a tornare su Netflix [VIDEO]

SourceVariety

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Cowboy Bebop: Netflix annuncia l’evento live-stream per il primo trailer

Il primo trailer di Cowboy Bebop verrà mostrato durante un evento online! Netflix vuole fare le cose in grande per...

Articoli correlati