Nessuno ne uscirà vivo: trama e cast dell’horror sovrannaturale Netflix

Ecco la trama e il cast completo del nuovo horror di Netflix, Nessuno ne uscirà vivo, opera prima del regista Santiago Menghini.

Da leggere

La Pescatora: recensione del cortometraggio di Lucia Loré

La Pescatora è il nuovo cortometraggio diretto scritto ed interpretato da Lucia Loré (La Santa, Immaginare T), un progetto...

Cosa vedere su Amazon Prime Video a dicembre 2021? Tutti i film e le serie TV in catalogo

Il mese di dicembre 2021 Amazon Prime Video offre, primi fra tutti, dosu-serie e docu-reality, almeno per quarto riguarda...

Cuori 2 si farà? Pilar Fogliati rallegra i fan con un’inaspettata notizia!

La protagonista della nuova fiction Rai Cuori annuncia la stagione 2! La stagione 1 di Cuori, la nuova fiction targata...

Block title

Nessuno ne uscirà vivo è il nuovo horror targato Netflix disponibile sulla piattaforma dal 29 settembre 2021. Tra rinnovi e qualche novità non c’è alcun dubbio sui generi che la piattaforma predilige in questo periodo, che si può dire vadano dal thriller all’horror, comprese tutte quelle pellicole che creano un connubio tra i due diversi stili. Nessuno ne uscirà vivo è un’opera prima, diretta da Santiago Menghini. Netflix è sempre interessata agli esordi e spesso scopre dei veri e propri tesori nascosti, come è stato per His House, primo lungometraggio di Remi Weeke, che ha degli elementi simili con Nessuno ne uscirà vivo. Si tratta di un film che pone l’attenzione su una tematica sociale, come quella dell’immigrazione. La protagonista è infatti un’immigrata clandestina messicana che arriva negli Stati Uniti.

La trama dell’horror di Santiago Menghini

Nessuno ne uscirà vivo - cinematographe.it

Tratto dal romanzo dal titolo omonimo Nessuno ne uscirà vivo, in originale No One Gets Out Alive, scritto da Adam Nevill, tra i più amati autori britannici di romanzi di genere horror, racconta a storia di Ambar, che parte alla volta degli Stati Uniti alla ricerca del sogno americano. Arrivata a Cleveland, ciò di cui ha maggiormente bisogno è un’identità e quindi un documento che potrebbe dare una svolta alla sua vita e permetterle di realizzarsi come vorrebbe. Le difficoltà però non mancano, viene sfruttata e usata dal proprio datore di lavoro, che ha una fabbrica d’abbigliamento e che è interessato solo alla manodopera illegale, che può pagare a nero e con stipendi più bassi. In cerca di una sistemazione, Ambar capisce che, per il momento, dovrà accontentarsi: trova così un alloggio economico in una pensione fatiscente, malmessa e spettrale, gestita da due fratelli dei quali Ambar non si fida del tutto. Costretta però in una situazione di difficoltà economica, Ambar continua a vivere in quella struttura inquietante anche quando una serie di eventi soprannaturali la tengono sveglia la notte. Ambar inizia a chiedersi cosa accada agli altri inquilini che appaiono e scompaiono da un giorno all’altro e cosa succeda nel seminterrato, dal quale provengono spesso rumori sinistri. La sua permanenza in quel luogo si trasforma in un incubo e Ambar capisce cosa sta succedendo quando sembra ormai troppo tardi per fuggire.

Il cast di Nessuno ne uscirà vivo

Nessuno ne uscirà vivo - cinematographe.it

Il cast di Nessuno ne uscirà vivo è composto dalla protagonista Cristina Rodio, attrice messicana nota per il genere horror, ha infatti recitato, tra gli altri, anche nel film del 2019 Miss Bala, e nelle serie tv Too Old to die Young, creata da Ed Brunbaker e Nicolas Winding Refn, e The Terror. Cristina Rodio interpreta il personaggio principale Ambar; e da Marc Menchaca nei panni di Red, il proprietario dell’affittacamere. Attore statunitense, Marc Menchaca ha iniziato la propria carriera come co-regista e co-sceneggiatore, avvicinandosi poi alla recitazione. Interprete di più di 20 film per, Menchaca è una star del piccolo schermo, ha infatti recitato come personaggio ricorrente in show televisivi come Ozark, The Sinner, Manifest e The Outsider. A completare il cast sono presenti anche Victoria Alcock nei panni di Mary, David Figlioli nel ruolo di Becker, David Barrera nei panni di Beto, Jona Borja nel ruolo di Simona, Vala Noren nei panni di Freya e Mitchell Mullen che interpreta Rilles.

 

Leggi anche Il Gladiatore 2 è più vicino di quanto vi potreste aspettare

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

La Pescatora: recensione del cortometraggio di Lucia Loré

La Pescatora è il nuovo cortometraggio diretto scritto ed interpretato da Lucia Loré (La Santa, Immaginare T), un progetto...

Articoli correlati