Kevin Feige conferma: Natalie Portman non sarà in Thor: Ragnarok

Tony Stark non è l’unico che manca la sua ragazza quando appare sullo schermo infatti, quando Thor: Ragnarok arriverà al cinema nel 2017, il dio del tuono si ritroverà a marcare stretta la sua Jane Foster. Kevin Feige ha confermato che Natalie Portman non sarà nel film Marvel. Feige ha anche detto che la maggior parte delle scene avranno come set il cosmo almeno nell’80/90% dei casi, mentre il resto delle sce esaranno girate sulla Terra – di fatto solo un paio. L’esplorazione del cosmo in Ragnarok “sarà uno scherzo […] Timbricamente e geograficamente ci sono un sacco di pianeti diversi al di fuori dei nove regni che visitiamo in Thor: Ragnarok” – ha continuato il produttore esecutivo dei Marvel Studios. Thor: Ragnarok chiuderà la trilogia di Asgard, con una sceneggiatura di Christopher Yost (Thor:The Dark World) e Craig Kyle (produttore di due precedenti film su Thor). Vedrà nel cast le star che abbiamo già visto in Thor e Thor: The Dark World, Chris Hemsworth (Thor), Tom Hiddleston (Loki) e Jaimie Alexander (Lady Sif). È stata già confermata, tra l’altro, la presenza di Hulk, interpretato da Mark Ruffalo. Taika Waititi è stato scelto come regista del film in questione, che la Marvel rilascerà il 25 ottobre 2017(3D, 2D e IMAX). Il film arriverà nelle sale il 3 novembre 2017. Taika Waititi, dopo aver diretto una serie di corti, ha debuttato nel 2007 con Eagle Vs. Shark, ha anche girato la commedia indie What We Do in the Shadows e ha scritto la sceneggiatura per Moana, film Disney che da Novembre sarà nei cinema.

Articoli correlati