fbpx

È morto Milos Forman, regista di Qualcuno volò sul nido del cuculo

Aveva 86 anni Milos Forman, regista doppio Premio Oscar per due pietre miliari del cinema del secolo scorso: Qualcuno volò sul nido del cuculo e Amadeus. Il regista si è spento dopo una breve malattia lo scorso venerdì. Ad annunciarlo è stata la moglie Martina

Tempo di lettura: 2 minuti

Il regista ceco Milos Forman, che ha vinto un Premio Oscar per Qualcuno volò sul nido del cuculo e Amadeus, è morto. Aveva 86 anni

Milos Forman è morto venerdì negli Stati Uniti dopo una breve malattia, ha riferito l’agenzia Reuters, citando la moglie del regista, Martina, che ha detto all’agenzia ceca CTK che “la sua partenza era calma, ed era circondato per tutto il tempo dalla sua famiglia e dai suoi amici più cari”.

Avendo realizzato un solo film americano all’epoca, l’ironica commedia Taking Off (1971), che ha ottenuto il plauso della critica ma non è riuscita a connettersi con il pubblico, Forman sembrava una scelta improbabile per dirigere l’adattamento del romanzo controculturale di Ken Kesey Qualcuno volò sul nido del cuculo, ma ha portato un equilibrio e un’obiettività al film che forse nessun altro sarebbe riuscito a raggiungere. Il film incredibilmente lodato e immensamente popolare, con Jack Nicholson protagonista, ha colpito profondamente i nervi del pubblico e della critica nel 1975 ed è diventato il primo dal 1934 (con Accadde una notte) a portare a casa 5 Academy Awards: per miglior film, regista, attrice, attore e sceneggiatura (non originale).

Per girare Amadeus, nel 1983, Milos Forman è tornato nella sua nativa Cecoslovacchia e ha usato attori teatrali poco conosciuti per interpretare Wolfgang Amadeus Mozart (Thomas Hulce) e il suo rivale Antonio Salieri (F. Murray Abraham), Forman ha creato un adattamento convincente dell’opera teatrale di Peter Shaffer – aiutato in gran parte dalla magnifica partitura mozartiana. Anche in questo caso, Forman ha dominato gli Oscar, ottenendo un altro Premio per il Miglior regista e ha conquistato riconoscimenti anche come Miglior film, miglior attore per Abraham, sceneggiatura e vincendo otto premi in tutto.

Nel corso degli anni, Forman ha diretto alcuni film e il suo curriculum americano è stato percepito in maniera eterogena. Anche se Qualcuno volò sul nido del cuculo lo ha trasformato in un regista di serie A, ha aspettato quattro anni prima del suo film successivo, affrontando un altro impegnativo materiale, Hair, basato sul musical di successo degli anni ’60, ottenendo opinioni contrastanti. Ha fatto meglio con Ragtime del 1981, un adattamento per lo più riuscito del bestseller di E.L. Doctorow, incentrato sulle vite che si intersecano all’inizio del 20° secolo. Il film non ha segnato un grande successo al botteghino, comunque. Successo che è arrivato ovviamente con Amadeus.

Non ha diretto di nuovo fino a quando non ha pubblicato Larry Flynt – Oltre lo scandalo, una commedia ben recensita sulla polemica del Primo Emendamento suscitata dall’editore di Hustler Larry Flynt, incarnato nel film da Woody Harrelson. Ma il 1996 ha portato a Forman un’altra nomination come regista: l’accoglienza del suo film del 1999 Man on the Moon, sul buffo Andy Kaufman, è stata mista, sebbene Jim Carrey abbia portato sullo schermo un’interpretazione magistrale. Di nuovo, il pubblico sembrava indifferente all’argomento, sebbene la critica ne abbia tessuto le lodi.

Dopo un’assenza di sette anni, Forman è tornato nel 2006 con L’ultimo inquisitore. Le critiche sono state spesso impietose, ma Forman ha ottenuto una prestazione interessante da Natalie Portman, così come da Javier Bardem, Stellan Skarsgard o Randy Quaid. Nel 2009 ha diretto il film ceco A Walk Worthwhile (Dobře placená procházka), un remake di un suo lavoro televisivo del 1966. Milos Forman è stato il presidente della Giuria di Cannes nel 1985 e al Festival di Venezia nel 2000.

Ultimo aggiornamento: 14 Aprile 2018 11:44

TOP TRAILER

la paranza dei bambini cinematographe.itvideo

La Paranza dei Bambini: trailer ufficiale del film di Claudio Giovannesi

Vision Distribution ha pubblicato il primo trailer ufficiale de La Paranza dei Bambini, il film tratto dal romanzo di Roberto Saviano La Paranza dei Bambini...
John Wick - Capitolo 3: Parabellum, cinematographe.itvideo

John Wick – Capitolo 3: Parabellum – trailer del film con Keanu Reeves

L'assassino John Wick ha ancora qualche conto da sistemare in John Wick - Capitolo 3: Parabellum, in arrivo al cinema a maggio Dopo il poster...
Ghostbusters 3 uscirà nel 2020, CINEMATOGRAPHE.ITvideo

Ghostbusters 3 uscirà nel 2020: ecco un mini-teaser!

Meno di un giorno dopo l'annuncio della realizzazione di un nuovo film su Ghostbusters che ecco arrivare un teaser di Ghostbusters 3 Non solo! Questo...
video

John Wick – Capitolo 3: Parabellum – ecco il teaser trailer del film

Keanu Reeves non ha intenzione di permettere a Spider-Man di divertirsi nel nuovo teaser di John Wick - Capitolo 3 - Parabellum! Ore dopo l'uscita...
Glass - dal 17 gennaio al cinema

FILM AL CINEMA

La scorsa Settimana
5
Attenti al Gorilla
10 gennaio 2019
Benvenuti a Marwen
10 gennaio 2019
City of Lies
10 gennaio 2019
Non ci resta che il crimine
10 gennaio 2019
Una notte di 12 anni
10 gennaio 2019
Questa Settimana
8
Mia Martini - Io sono Mia
14 gennaio 2019
Dove bisogna stare
17 gennaio 2019
Glass
17 gennaio 2019
La douleur
17 gennaio 2019
L'Agenzia dei Bugiardi
17 gennaio 2019
Maria Regina di Scozia
17 gennaio 2019
Mia e il Leone Bianco
17 gennaio 2019
M.I.A. - La cattiva ragazza della musica
20 gennaio 2019
Prossima Settimana
12
Mathera
21 gennaio 2019
Voglio mangiare il tuo pancreas
21 gennaio 2019
Compromessi sposi
24 gennaio 2019
Creed II
24 gennaio 2019
I bambini di Rue Saint-Maur 209
24 gennaio 2019
Il mio capolavoro
24 gennaio 2019
La Favorita
24 gennaio 2019
L'uomo dal cuore di ferro
24 gennaio 2019
Ricomincio da me
24 gennaio 2019
Se la strada potesse parlare
24 gennaio 2019
BTS World Tour: Love Yourself in Seoul
26 gennaio 2019
Chi scriverà la nostra storia
27 gennaio 2019
Dal 31 gennaio
4
Dragon Trainer: Il Mondo Nascosto
31 gennaio 2019
Green Book
31 gennaio 2019
Il Primo Re
31 gennaio 2019
L'esorcismo di Hannah Grace
31 gennaio 2019
Dal 7 febbraio
8
Tramonto
04 febbraio 2019
10 giorni senza mamma
07 febbraio 2019
Copperman
07 febbraio 2019
Il Corriere - The Mule
07 febbraio 2019
Il professore cambia scuola
07 febbraio 2019
Le nostre battaglie
07 febbraio 2019
Remi
07 febbraio 2019
Shut Up and Play the Piano
10 febbraio 2019