Morgan Woodward Cinematographe.it

L’attore Morgan Woodward è morto all’età di 93 anni

Secondo il sito StarTrek.com, Morgan Woodward è scomparso il 22 febbraio nella sua casa di Hollywood. La sua carriera comprende oltre 400 crediti cinematografici e televisivi in ​​250 tv show e film che coprono il corso di cinque decenni, dagli anni ’50 agli anni ’90. Tra i suoi ruoli vi sono anche due apparizioni nella celebre serie tv fantascientifica Star Trek: The Original SeriesI suoi ruoli comprendono Shotgun Gibbs in The Life e Legend of Wyatt Earp, Boss Godfrey in Cool Hand Luke, Punk Anderson in Dallas, e Old Harry Cokely in X-Files.

Leggi anche “Star Trek: la serie su Picard sarà diversa da The Next Generation”

Woodward interpretò il Dr. Simon Van Gelder nell’episodio di Star Trek “Dagger of the Mind”. Gelder fu assegnato alla colonia penale di Tantalus quando fu visitato dall’Enterprise. Aveva subito un danno alla neuro-sinapsi e sfuggito alla colonia penale a bordo dell’Enterprise, implorando il capitano Kirk di non costringerlo a tornare. Ha anche interpretato il capitano Ronald Tracey nell’episodio “The Omega Glory”. Tracey era un esperto ufficiale della Flotta Stellare e capitano della nave stellare di classe Constitution USS Exeter. Tracey ha violato la Prima Direttiva conducendo una squadra di sbarco sulla superficie del pianeta Omega IV, dove il gruppo ha contratto il virus Omega IV. Durante un’intervista con StarTrek.com nel 2015, Woodward ha detto che i suoi ruoli di Star Trek potrebbero essere i suoi ricordi migliori.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto