Morbius delude la critica: le prime reazioni tratteggiano un catastrofico spin-off di Spider-Man

Morbius arriverà nei cinema italiani il 31 marzo.

Le prime reazioni a Morbius sono tutt’altro che positive e rivelano un deludente spin-off di Spider-Man

Morbius è un vampiro, ma queste prime reazioni della critica al tanto atteso film con protagonista Jared Leto rischiano di sotterrarlo ancor prima che esca dalla bara. Il film Sony, ambientato nell’universo Marvel che comprende anche Spider-Man e Venom, arriverà nei cinema il 31 marzo, ma il pubblico darà una chance al vampiro vivente? Le prime reazioni social alla premiere londinese del film tratteggiano una pellicola disastrosa, “pessima come ci si aspettava”.

“Morbius purtroppo non è eccezionale e decisamente non è divertente come Venom”, ha twittato la critica di Fandom Nicola Austin, che ha criticato gli effetti visivi “scadenti” e una “trama uscita dagli anni 2000”. “Sono davvero confuso per il futuro dello Spiderverse di Sony dopo le scene post-credits e il montaggio”.

“Bene, Morbius è brutto quanto ti aspettavi. Una trama del 2005 si scontra con una CGI visivamente confusa per creare un po’ di snooze fest. Ma non preoccuparti, hanno messo da parte il peggio per ultimo. Con alcune delle peggiori scene dopo i titoli di coda che tu abbia mai visto, la Sony è fuori di testa”, si legge in una reazione decisamente più pungente del giornalista cinematografico Sab Astley.

Leggi anche Morbius, Jared Leto impeccabile vampiro sul red carpet: makeup scintillante e completo viola

Altri tweet, che potete leggere qui di seguito, definiscono il film “noioso e sconnesso”, vittima di un massacro da parte di uno studio che “non aveva idea di cosa volessero farne”. Nemmeno la presenza del celebre Jared Leto ha potuto salvare il film dal disastro, stando al critico di Escape Film. In generale, tutti concordano sugli effetti visivi scadenti e una trama pressoché inesistente e sconnessa.

Articoli correlati