miocinema cinematographe.it

Il progetto di MioCinema ha riscosso un enorme successo e la lista in continuo aggiornamento conta 137 sale che hanno aderito all’iniziativa

Il progetto di MioCinema conta attualmente 137 sale, con la lista ancora in aggiornamento, e da venerdì è attiva l’iscrizione alla piattaforma attraverso la selezione del proprio cinema di riferimento. Tra le regioni più attive ci sono la Lombardia con22 sale, la Toscana con 19 e l’Emilia Romagna con 18. In Speciale Cannes oltre all’atteso I Miserabili di Lady Lj, disponibile dal 18 maggio in anteprima assoluta sulla piattaforma, l’inaugurazione di MioCinema è tutta nel segno del Festival di Cannes, con una selezione di 14 film vincitori della Palma d’oro al celebre Festival. Tra questi lo straordinario Un affare di famiglia di Hirokazu Kore’eda, candidato anche all’Oscar come Miglior Film Straniero, The square di Ruben Östlund con Elisabeth Moss (Mad Men, The Handmaid’s Tale) e Dominic West (The Wire, The Affair), il dolce Io, Daniel Blake di Ken Loach, Dheepan – Una nuova vita di Jacques Audiard, commovente film sulla guerra civile nello Sri Lanka e la decisione della fuga,  La vita di Adele di Abdellatif Kechiche, un film dal forte impatto emotivo con una regia davvero impeccabile e Il vento che accarezza l’erba di Ken Loach con Cillian Murphy e Liam Cunningham sull’indipendenza dell’Irlanda del Sud dal Regno Unito.
Su MioCinema presente anche Amour di Michael Haneke, con Isabelle Huppert, Oscar all’85ª edizione degli Oscar come Miglior Film Straniero Il nastro bianco di Michael Haneke, caratterizzato da uno straordinario bianco e nero, Lo zio Boonmee che si ricorda le vite precedenti di Apichatpong Weerasethakul, sul tema della reincarnazione, il capolavoro Il regno d’inverno di Nuri Bilge Ceylan, La classe – Entre les murs di Laurent Cantet, controverso film sul mondo della scuola, 4 mesi, 3 settimane, 2 giorni di Cristian Mungiu, tra le opere più apprezzate dalla critica mondiale nel 2008, L’enfant- Una storia d’amore di Jean-Pierre e Luc Dardenne, un film drammatico con elementi del giallo e Rosetta di Jean-Pierre e Luc Dardenne dove la protagonista Émilie Dequenne ha vinto il premio per la Miglior Interpretazione femminile.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE