Michael Fassbender: “mi piacerebbe apparire in nuovo ruolo”

Dopo la magistrale interpretazione dell'androide Walter in Alien: Covenant, Michael Fassbender ha rivelato che gli piacere avere un ruolo del tutto nuovo.

Da oggi i fan potranno finalmente vedere il tanto atteso Alien: Covenant, con Michael Fassbender che darà volto ancora una volta a un androide. In una recente intervista con The Irish Sun, l’attore ha rivelato che, dopo aver dato volto a “uno dei compagni più avanti del mondo”, si sente pronto per un nuovo ruolo:

“Cerco di portare un po’ del mio lato giocoso ovunque posso. Con Walter ci sono stati momenti divertenti ma sento che devo fare di più. Ho parlato con Seth Rogen. Ci eravamo già incontrati ed ero un fan del suo lavoro. Stavamo parlando di Steve Jobs e ha detto ‘ho pensato che avremmo lavorato insieme ad un certo punto ma avrei iniziato a credere che sarebbe stato un film mio’ e li mi sono detto ‘Si, forse in qualche punto’ “.

Michael Fassbender: “mi piacerebbe apparire in nuovo ruolo”

Michael Fassbender interpreta l’androide Walter in Alien: Covenant e qui potete leggere la sinossi ufficiale del film:

Alien: Covenant TRAMA

Ridley Scott torna all’universo che ha creato in ALIEN con ALIEN: COVENANT, il secondo capitolo di una trilogia prequel che ha avuto inizio con PROMETHEUS – e si collega direttamente al lavoro di fantascienza di Scott del 1979.

Diretta verso un pianeta remoto ai confini estremi della galassia, la ciurma della navicella Covenant scopre un presunto paradiso inesplorato che in realtà è un mondo oscuro e pericoloso. L’unico abitante è il “sintetico” David (Michael Fassbender), sopravvissuto della fallimentare spedizione Prometheus.

Nel cast di Alien: Covenant troviamo Katherine Waterston, Michael Fassbender, Danny McBride, Noomi Rapace, Demian Bichir, Jussie Smollett, Carmen Ejogo, Billy Crudup e Amy Seimetz. Il film è in uscita nelle sale italiane l’11 maggio.

Articoli correlati