Mi chiamo Francesco Totti: ecco il poster ufficiale del documentario

Il docufilm arriverà in sala con un evento speciale di tre giorni, dal 19 al 21 ottobre.

A poco più di un mese dalla presentazione in occasione della Festa del Cinema di Roma è stato rilasciato il poster ufficiale di Mi chiamo Francesco Totti.

La leggenda del calcio di Francesco Totti trova una nuova dimensione sul grande schermo grazie al documentario Mi chiamo Francesco Totti. Il film vede alla regia Alex Infascelli che nel 2017 ha già saputo stupire pubblico e critica con il suo S is for Stanley, racconto originale dedicato alla figura di Stanley Kubrick, raccontata da colui che per ben trent’anni ha fatto da autista al grande regista statunitense, Emilio D’Alessandro.

A poco più di un mese dalla presentazione ufficiale che avrà luogo in occasione della Festa del Cinema di Roma, la città di cui il leggendario capitano della squadra giallorossa è simbolo, è stato rilasciato il poster ufficiale del docufilm dedicato a Francesco Totti. L’ex calciatore è ritratto davanti allo specchio e indossa la maglia della squadra di cui per anni è stato una straordinaria bandiera.

Mi chiamo Francesco Totti, cinematographe.it

Mi chiamo Francesco Totti racconterà la storia del leggendario capitano della Roma a partire dal 28 maggio 2018, giorno in cui lo sportivo ha detto addio al campo da calcio in veste di giocatore. La narrazione procederà poi a ritroso, ripercorrendo tutti i momenti più importanti della carriera dell’ex calciatore giallorosso.

L’opera, basata sul libro Un Capitano, scritto da Totti con Paolo Condò, è prodotta da da Lorenzo Mieli, Mario Gianani e Virginia Valsecchi, una produzione The Apartment e Wildside, entrambe del gruppo Fremantle, con Capri Entertainment, Fremantle, con Vision Distribution e Rai Cinema, in collaborazione con Sky e Amazon Prime Video. Il docufilm sarà invece distribuito da Vision Distribution.

Il film verrà presentato in anteprima alla prossima edizione della Festa del Cinema di Roma 2020, in programma dal 15 al 25 ottobre, come annunciato dal direttore artistico Antonio Monda, d’intesa con Laura Delli Colli e Francesca Via, direttrice generale. Mi chiamo Francesco Totti sarà invece in sala con un evento speciale di tre giorni dal 19 al 21 ottobre.

Articoli correlati