Meghan Markle a Londra era in pericolo di vita: l’ex capo della polizia Neil Basu parla di “minacce disgustose”

Si fa luce su una vicenda davvero drammatica che ha coinvolto la Duchessa di Sussex e che l'ha spinta a trasferisci negli Stati Uniti insieme al marito.

Meghan Markle è un’attrice americana classe 1981, che dal 2018 è sposata con il principe Henry, duca di Sussex, figlio di Re Carlo III e nipote di Elisabetta II. Con alle spalle una carriera piuttosto ricca di partecipazioni televisive e anche cinematografiche, sul grande schermo la diva si è distinta particolarmente per la sua apparizione in Come ammazzare il capo… e vivere felici (2011), mentre sul piccolo schermo il suo ruolo chiave è stato quello di Rachel Zane all’interno di Suits, dal 2011 al 2018. Ovviamente, da quando è legata alla Corona, i suoi impegni recitativi sono diminuiti considerevolmente, anche se lei e suo marito hanno deciso di trasferirsi lontano da Windsor, direttamente negli Stati Uniti d’America.

Meghan Markle è Duchessa di Sussex dal 2018

Meghan Markle voleva avrebbe voluto essere pagata durante il royal tour Cinematographe.it

Una scelta che ha portato tantissimi sudditi e anche membri di Casa Reale a criticare questa direzione intrapresa da Meghan Markle e da Henry, che da quando sono uniti in matrimonio, fanno generalmente una vita distante dagli impegni che il loro ruolo a corte richiede. Ma come mai questa fuga? A far luce sulla vicenda, come riportato da Channel 4 (via TGCOM24), è l’ex Capo dell’unità antiterrorismo della polizia metropolitana di Londra, Neil Basu, che ha spiegato che la donna riceveva continuamente minacce che andavano assolutamente prese sul serio.

Se aveste visto le cose che le sono state scritte e che ha ricevuto, non esisterebbe la retorica su di lei che si trova online… si sentiva sempre sotto minaccia. Non si trattava solo di cattiva stampa e di trollaggio: Meghan Markle aveva buone ragioni per essere spaventata. Avevamo delle squadre che stavano indagando e le persone, alla fine, sono state perseguite per quelle minacce. È disgustoso ed è un problema reale. Ho parlato pubblicamente per molti anni della minaccia del terrorismo di estrema destra in questo paese.

Che dire? Questo dimostra che tutti gli eventi vanno analizzati a 360 gradi ed in maniera oggettiva. Anche il marito di Meghan, Henry aveva più volte sottolineato che, se fossero rimasti lì in Inghilterra, la vita della moglie era seriamente a rischio, a tal punto che, per un primo periodo, quando sono arrivati in America, sono stati ospitati da Tyler Perry, che aveva la sicurezza in casa.

Leggi anche Meghan Markle regina dei fornelli: la ricetta che le riesce meglio è tutta italiana!

Fonte: TGCOM24

Articoli correlati